Politica

ORE 0,29 CAMERA PROVINCIA DI CASERTA DEFINITIVI - i voti ufficiali, partito per partito e comune per comune: disfatta Udc

 Anche se il dato locale del partito di Zinzi è chiaramente superiore a quello nazionale, questo non serve ad ottenere i voti sufficienti per fare entrare il candidato locale al


 Anche se il dato locale del partito di Zinzi è chiaramente superiore a quello nazionale, questo non serve ad ottenere i voti sufficienti per fare entrare il candidato locale alla Camera   CLICCA QUI PER LEGGERE I DATI COMUNE PER COMUNE  cliccando si entra su quello di Caserta Capoluogo e navigando facilmente si accede a quello degli altri 103 comuni Pdl 32,31 Grande Sud 2,26 Fratelli d'Italia 1,74 La Destra 0,63 Altri 1,29 CENTRO DESTRA - 38,25   Pd 19,49 Sel 2,73 Centro Democratico 0,62 CENTRO SINISTRA 22,85   GRILLO 21,61 MONTI  5,95 UDC 4,96 Fli 1,48 COALIZIONE MARIO MONTI - 12,40   Ingroia 2,25 Giannino 0,31     Caserta - Iniziano ad arrivare i primi dati, logicamente parziali, della provincia di Caserta per la Camera. La coalizione di centro-destra si attesta al 39,90%, mentre quella di centro-sinistra si attesta al 22,36%. Il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo è al 20,23%, la coalizione guidata da Monti al 11,04% e Rivoluzione civile al  1,98%. All'interno della coalizione di centro-destra il Pdl raggiunge il 33,44%, Fratelli d'Italia l'1,86%, La Destra al 0,74%, il Mir di Samorì al 0,27%, il Grande Sud al 2,57%, Intesa popolare al 0,22%, Lega nord 0,41% e Pensionati al 0,44%. Nella coalizione di centro sinistra il Pd è al 19,14%, Sel al 2,55% e il Centro democratico al 0,65%. Nella gruppo di Monti l'Udc ha raggiunto 4,76 %, Scelta civica con Monti il 5,56 e Fli l'1,27.