Cronaca Nera

ASL CASERTA/ Lo scandalo dei cartellini marcatempo al distretto di S.M.C.V sbarca su Rai Uno

Se ne è parlato oggi pomeriggio, domenica, nel programma L'Arena, di Massimo Giletti. Un certo Campanile Castaldo che risulta essere un non meglio precisato funzionario incaricat


Se ne è parlato oggi pomeriggio, domenica, nel programma L'Arena, di Massimo Giletti. Un certo Campanile Castaldo che risulta essere un non meglio precisato funzionario incaricato di tenere i rapporti tra azienda e media afferma: " La commissione disciplinare interna si sta occupando del caso e presto conosceremo i provvedimenti amministrativi, in attesa dei procedimenti penali"   CASERTA - Purtroppo la provincia casertana ri-salta alla ribalta dell'informazione nazionale, ancora una volta, per questioni deprecabili. La trasmissione domenicale "L'arena", condotta da Massimo Giletti, su rai1,ha trattato la vicenda "timbratori all'asl" portata alla luce dei riflettori lo scorso dicembre. In trasmissione è stato mandato in onda un servizio dove il Capitano Carpino, comandante della compagnia dei Carabinieri di S.M. Capua Vetere,  spiegava come le indagini, condotte dai suoi uomini, avevano scoperto il sistema di timbratura adoperato da alcuni dipendenti asl. Al dibattito ha partecipato anche  Pasquale Campanile Castaldo, dott. dell'Asl casertana. Giletti ha chiesto come mai non siano stati presi ancora provvedimenti seri nei confronti degli impiegati colti in fragranza di reato, ritenendo che tali provvedimenti, vista la gravità dei fatti, sarebbero potuti esser presi anche senza attendere l'esito del processo in corso. Campanile ha risposto dicendo che è in corso un''indagine interna condotta dalla commissione disciplinare insediatasi a fine dicembre. Dopo di che, in base all'esito della relazione stilata da questa commissione, si deciderà la sorte degli impiegati legati alla vicenda "timbratori" Giuseppe Tallino