Politica

MONDRAGONE / Vecchi democristiani e nuovi centristi in prima fila al convegno organizzato dall'Udc su Tarsu e amministrazione locale

La kermesse si è svolta ieri, venerdì, a conclusione della campagna elettorale   MONDRAGONE - Camillo Federico,  Alessandro Pagliaro, Luigi Mordacchini e Luigi Beatric


La kermesse si è svolta ieri, venerdì, a conclusione della campagna elettorale   MONDRAGONE - Camillo Federico,  Alessandro Pagliaro, Luigi Mordacchini e Luigi Beatrice, insomma tutta l'UDC mondragonese (presente in prima fila uno storico esponente del locale partito scudocrociato Franco Pacifico), si sono dati appuntamento, ieri, per la chiusura della campagna elettorale al ristorante La Duna di Mondragone che ha ospitato l'adunanza dei centristi. In sala (seduti in prima fila) quelli di Proposta Democratica (creatura politica del professore Michele Zannini) tra cui in primis l'ex vicesindaco Alessandro Rizzieri, il consigliere provinciale Francesco Lavamga e Pietro Valente. Durante il convegno sono stati trattati temi di politica nazionale sui quali sono intervenuti Alessandro Pagliaro e il consigliere Camillo Federico e questioni di amministrazione locale. Si sono ricordate le tappe dell'impegno amministrativo e soprattutto le ultime battaglie finalizzate all'annullamento dell'avviso di accertamento Tarsu relativamente agli anni 2006 e 2008/2011.