Cronaca Bianca

Esclusiva / Nomine nei nuclei di valutazione comunali, "l'inciucio politico" tra Schiappa, Grimaldi e Tommasino

A Carinola è stato nominato membro dell'organo indipendente di controllo il cognato del sindaco di Mondragone. Un parente stretto del primo cittadino di Sessa Aurunca è stato de


A Carinola è stato nominato membro dell'organo indipendente di controllo il cognato del sindaco di Mondragone. Un parente stretto del primo cittadino di Sessa Aurunca è stato designato nella cittadina rivierasca. Il doppio binario delle alleanze Pdl corre sulla direttrice "Enzo D'Anna e i caldoriani della Pompei del medioevo" MONDRAGONE - A volte quando si scrive per una piccola località, anzi, comunità di provincia come quella di Mondragone non è possibile immaginare su quali lidi, poi, approdi. Anche questa volta dopo il polverone sollevatosi sui seminterrati e sulla vicenda legata al centro diagnostico del futuro genero di Enzo D'Anna, quest'ultimo candidato al Senato della Repubblica in quota Pdl, il caso delle nomine nel nucleo di valutazione e di controllo della gestione amministrativa locale ha dischiuso un vero e proprio filone... cronistico. Questa volta al cento dei cosiddetti "cordoni ombelicali" di Schiappa risulterebbero coinvolti tre comuni dell'area domiziana: Carinola, Mondragone e Sessa Aurunca. Direte voi che cosa c'entra la storia delle nomine del nucleo di valutazione con l'area domiziana? Ebbene, oggi, sabato, abbiamo pubblicato i nomi dei componenti di tale organo (CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO). Tra questi, vi era e c'è Ermes Tommasino. Ebbene, secondo gli informatori e le antenne territoriali delle opposizioni mondragonesi, quest'ultimo membro nominato da Schiappa, pur non essendo mondragonese doc, sarebbe un parente stretto del sindaco di Sessa Aurunca in quota Pdl, Luigi Tommasino. Ma le sorprese non finiscono qui. Alcune fonti autorevoli del consiglio comunale della cittadina di Carinola, avrebbero confermato la notizia della nomina nel nucleo di valutazione e di controllo del comune carinolese  del cognato di Schiappa, Mino Carputo (ex presidente della Pro Loco di Mondragone). Carinola? Sì Carinola, città conosciuta con l'appellativo di Pompei del Medioevo, e feudo politico di Massimo Grimaldi, leader del Nuovo Psi di Caldoro. Il triangolo delle nomine Pdl quindi coinvolge tre comuni: Sessa Aurunca, Mondragone e Carinola. Il triangono delle nomine Pdl, stando a queste informazioni, ci dice anche che "l'inciucio politico" tra Massimo Grimaldi e Giovanni Schiappa è una realtà concreta, forte e caratterizzata dal fatto, che il polemico consigliere mondragonese Agostino Napolitano, detto Gerardo, venne messo da parte, per far entrare nella giunta mondragonese, l'assessora Francesca Gravano, quest'ultima sponsorizzata dai caldoriani Rosa Di Maio e Grimaldi. Così il triangolo Pdl si chiude... con la nomina di Carputo a Carinola.