Cronaca Bianca

Gianfranco Paglia, quando la disabilità diventa risorsa

Il candidato alla Camera dei Deputati di Fli, incontra gli studenti della Scuola Beethoven di Casaluce   CASALUCE - COMUNICATO STAMPA - L'on. Gianfranco Paglia, candidato a


Il candidato alla Camera dei Deputati di Fli, incontra gli studenti della Scuola Beethoven di Casaluce   CASALUCE - COMUNICATO STAMPA - L'on. Gianfranco Paglia, candidato alla Camera per la circoscrizione Campania 2 per Futuro e Libertá, ha parlato di disabilitá durante un incontro organizzato nella sala consiliare di Casaluce. Presenti il sindaco Nazario Pagano, Emilia Narcisio, presidente Unicef di Caserta, il dirigente scolastico della scuola media Beethoven Mario Autore e gli alunni della Scuola Beethoven di Casaluce Un appello del sindaco alla politica affinché si investa di piú e si dia la possibilità agli Enti Locali di poter concretamente adoperarsi per l'abbattimento delle barriere architettoniche. "Bisogna - ha dichiarato Paglia - non considerare la disabilità come un handicap. Bisogna dare la possibilitá a tutti di poter vivere come gli altri e per far ció é necessario anche un cambio culturale. Mia è la proposta di legge che prevede l'inasprimento di pene nei confronti di enti che non di adoperano per l'abbattimento delle barriere architettoniche. La qualità della vita e la civiltá di una  Nazione si evidenziano proprio quando si è in grado di far vivere al meglio qualsiasi cittadi no. Ed infine ha ringraziato il corpo docente della Scuola media Beethoven di Casaluce che ha intrapreso un percorso di sensibilizzazione "Volando senza le ali" nei confronti di queste tematiche cosí delicate e importanti. " La sensibilizzazione -ha concluso Paglia- parte dalle famiglie e dalle scuole perché é necessario trasmettere il messaggio di un Paese senza barriere."