Politica

Cesa in visita al comitato di Zinzi: "Gianpiero è un giovane di grande qualità"

COMUNICATO STAMPA IL SEGRETARIO NAZIONALE DELL’UDC, LORENZO CESA, IN VISITA AL COMITATO ELETTORALE DI GIANPIERO ZINZI: “GIANPIERO UN GIOVANE DI GRANDE QUALITA’: SIEDERA’ IN P


COMUNICATO STAMPA IL SEGRETARIO NAZIONALE DELL’UDC, LORENZO CESA, IN VISITA AL COMITATO ELETTORALE DI GIANPIERO ZINZI: “GIANPIERO UN GIOVANE DI GRANDE QUALITA’: SIEDERA’ IN PARLAMENTO AL MIO FIANCO”. Bagno di folla al comitato elettorale del commissario regionale dell’Udc e candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2, Gianpiero Zinzi, per la visita del segretario nazionale del partito centrista, Lorenzo Cesa. Giornalisti, amministratori locali e simpatizzanti del partito hanno partecipato alla conferenza stampa che si è tenuta proprio presso il comitato e nel corso della quale sono state analizzate molteplici tematiche sia di carattere nazionale che locale. “Sono qui – ha esordito il segretario nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa – per gratitudine nei confronti di Gianpiero Zinzi, che da coordinatore nazionale dei Giovani Udc ha fatto un lavoro straordinario. Sono sicuro che sarà al mio fianco in Parlamento e le sue qualità umane, professionali e politiche gli consentiranno di fare un ottimo lavoro, contribuendo al rilancio del suo territorio”. “I cittadini moderati – ha aggiunto Cesa – si orientino sull’Udc, che è il partito della responsabilità, della concretezza, che dall’opposizione ha difeso il Mezzogiorno e si è schierato da solo contro il falso federalismo della Lega. Senza l’Udc non ci sarebbe stata questa coalizione di Centro con Monti e senza un Centro forte non ci sarà stabilità per il Paese. Il vero voto utile – ha concluso Cesa – è quello dato all’Udc”. “Stiamo affrontando la campagna elettorale – ha spiegato Gianpiero Zinzi – come se ci fosse la preferenza, puntando sul “porta a porta”. L’Udc ha un forte radicamento sul territorio e per questo siamo convinti non solo di confermare il seggio parlamentare conquistato la volta scorsa in Terra di Lavoro, ma di migliorare il risultato di 5 anni fa. Nella circoscrizione Campania 2 la provincia di Caserta è centrale e, come sempre, sarà determinante”. Zinzi, poi, ha sottolineato l’esigenza di puntare sulle reali esigenze del territorio: “Nella formulazione delle nostre proposte programmatiche – ha aggiunto – abbiamo inteso puntare su 13 punti che riguardano alcuni tra i problemi più urgenti della nostra terra, chiedendo a tanti giovani amici, tutti validi professionisti, di fornirci un supporto. La nostra lista è composta da persone serie, perbene e competenti e da amministratori locali di grande qualità, che sono la vera forza sul territorio. Proprio per queste ragioni siamo convinti che otterremo un eccellente risultato”. “Stiamo dettando l’agenda sui contenuti e sui temi politici e i nostri detrattori ci attaccano dicendo che non l’Udc non riuscirà ad eleggere un parlamentare casertano. A queste critiche rispondo con una certa sicurezza: l’Udc è un partito forte e riuscirà a fare meglio della volta scorsa. Sono altri partiti che devono preoccuparsi, dovendo spiegare agli elettori come mai i loro rappresentanti casertani non siano riusciti a produrre nulla per questo territorio”.