Politica

GRAZZANISE ALLE ELEZIONI (FORSE) / D'Elena litiga con la mamma di Pietro Parente durante il comizio

E’ diventato, per noi di Casertace, un mantra: che si voti o meno, a Grazzanise, al momento, non è dato saperlo. Intanto continua con la campagna elettorale per le amministrativ


E’ diventato, per noi di Casertace, un mantra: che si voti o meno, a Grazzanise, al momento, non è dato saperlo. Intanto continua con la campagna elettorale per le amministrative. Domenico D’Elena, ieri sera, mercoledì, ha presentato, ufficialmente, in piazza 2 nuovi candidati e durante il comizio è scoppiato anche un battibecco a distanza con la madre dell’ex sindaco.   Grazzanise - D’Elena continua a portarsi avanti col lavoro. Sappiamo che le elezioni amministrative sono in forse. Si attende il verdetto della commissione d’accesso: se il comune non sarà sciolto, la data utile per le votazione sarà il prossimo 26 maggio, in caso contrario, passerà qualche annetto prima di andare alle urne. Ad ogni modo, Domenico D’Elena, mettendo in cantiere anche la possibilità, per  noi di Casertace dubbia, del voto a maggio continua la sua campagna elettorale per le comunali D’Elena, anche candidato alla Camera con il Mir di Samorì, ha interrotto le sue attività legate alla competizione governativa e organizzato, ieri sera, mercoledì, un comizio per parlare della sua lista civica Campi stellati. D’Elena ha presentato ufficialmente due nuovi candidati che, in realtà, avevamo già annunciato in un precedente  articolo: Gerarda Nobile e Carmine Giugliano. Il discorso di D’Elena e dei suoi candidati, ieri sera ha parlato pure Lello Di Resta, che già ha assaporato l’esperienza elettorale nel 2010, oltre a trattare del problema rifiuti, delle difficoltà degli spazzini senza stipendio, dell’augurio di un non commissariamento, si è argomentato pure sulla polemica sorta in questi giorni legata all’ associazione Arid e alla sua distribuzione di viveri ai bisognosi. Polemica che ha visto coinvolta proprio la famiglia della candidata  Nobile. Gli animi erano tesi e a concretizzare il nervosismo che si respirava in piazza è saltato fuori un battibecco a distanza tra la mamma dell’ex sindaco Parente e lo stesso D’Elena. L’alterco, per alcuni minuti, ha stoppato il comizio. Poi l’intervento dei vigili urbani ha fatto rientrare l’emergenza diverbio. Per rispondere alla polemica relativa all’Arid, oggi pomeriggio, alle 18 e 30, l'associazione stessa  terrà  un pubblico incontro per chiarire la vicenda. Giuseppe Tallino