Cronaca Bianca

MARCIANISE. Si stende a terra su via Quercia, bloccando tutto. E' in protesta contro il sindaco Velardi

Si tratta di...


MARCIANISE - E' tornato a protestare, come già ha fatto alcuni anni fa. Enrico Russo, accompagnato dal fedelissimo cane guida Achille, si è seduto lungo via Quercia, all'altezza della chiesa di San Pasquale, impedendo di fatto il transito veicolare, in segno di protesta pacifica contro le barriere architettoniche di cui Marcianise è letteralmente disseminata.

Così, ieri, aveva annunciato la sua iniziativa: “Ci state amici? Domani mattina in piazza San Pasquale ore 9. Faccio protesta contro il sindaco Antonello Velardi Con blocco del traffico auto nella via principale di via Novelli. Sarò tutti giorni là per protesta. Con affetto a tutta la cittadinanza. Siete nel mio cuore indifferentemente dal vostro status sociale e ideologico”.

Enrico Russo, centralinista presso il Comune di Marcianise, si batte da tempo affinchè le amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni intervengano sulla città per l'eliminazione delle barriere architettoniche che ostacolano il transito delle persone abili e diversamente abili.