Cronaca Nera

Sequestrato lo studio di un noto odontoiatra di Pignataro. Blitz dei carabinieri

Sotto chiave sono finiti, in via Borrelli, i mobili e le  attrezzature per 250mila euro, di proprietà del professionista 40enne, privo delle autorizzazioni sanitarie Pignatar


Sotto chiave sono finiti, in via Borrelli, i mobili e le  attrezzature per 250mila euro, di proprietà del professionista 40enne, privo delle autorizzazioni sanitarie Pignataro Maggiore - I militari dell’Arma di Pignataro Maggiore, coadiuvati dai Carabinieri del N.A.S. di Caserta, hanno deferito in stato di libertà G. V., 40enne, titolare di uno studio odontoiatrico, sito alla via Borrelli. I Carabinieri, a seguito di un controllo effettuato presso sua struttura medica, hanno constatato che per la stessa non era mai stata rilasciata l’autorizzazione sanitaria prescritta dalla normativa in riferimento. Il locale adibito a studio medico, di circa 100 mq e del valore commerciale di circa 250.000,00 euro è stato sottoposto a sequestro.