Cronaca Bianca

Asl, altra raffica di contratti rinnovati. TUTTI I NOMI DEI FORTUNATI

Oltre al ben noto Santoro, ci sono altre persone, tutti quelli del progetto Saniarp, che fino al 31 dicembre prossimo, saranno sul libro paga di Menduni, Balivo, Gasparin, Tari, R


Oltre al ben noto Santoro, ci sono altre persone, tutti quelli del progetto Saniarp, che fino al 31 dicembre prossimo, saranno sul libro paga di Menduni, Balivo, Gasparin, Tari, Ruffo e compagnia CASERTA - L'Asl di Caserta è una catena di montaggio. Oltre alla già citata vicenda della controversa e opaca procedura che ha portato al rinnovo del contratto di quello che è a tutti gli effetti un segretario particolare del direttore generale Paolo Menduni, il ben noto Simone Santoro da Lecce o dintorni, che all'Asl risulta esperto di informatica, in questi giorni altri contratti sono stati rinnovati. Si tratta di tutti quelli che lavorano nel progetto Saniarp. Per loro contratto fino al 312 dicembre 2013. Si tratta di Francesco Amato ( programmatore di Teverola), Martino Ciarmiello (operatore informatico di Santa Maria Capua Vetere), Salvatore De Caprio ( operatore informatico di Camigliano), Attilio Infante (operatore informatico di Caserta), Mario Ignozzi (programmatore di San Nicola Manfredi (Bn), Agostino Natale (programmatore di Caserta), Gianfranco Miniero (operatore informatico di Marcianise) e Claudia Pagliaro (farmacista di Casagiove).