Cronaca Bianca

AVERSA. Arriva il Circo Orfei e si scatenano le polemiche degli animalisti normanni

Sarà in città fino al 27 novembre


AVERSA - (l.d.a.) Proteste e polemiche per l'arrivo del circo Orfei in città. Dal 14 sino al 27 novembre in Piazza Giovanni XXIII ad Aversa è ospitato, come deciso dall'amministrazione comunale, su proposta dall'assessore A. Croci, espressione del consigliere Di Virgilio, con delibera di giunta n ° 368, il Circo Moira Orfei, e questo ha innescato le reazioni di associazioni animaliste e dei cittadini contrari allo sfruttamento di animali, che secondo alcuni sono anche oggetto di maltrattamento. Senza contare che le condizioni di vita a cui sono costretti non sono adeguate, per animali esotici e abituati a climi differenti dal nostro.

 

Inoltre da indiscrezioni si apprende che alcune associazioni animaliste e cittadini amanti degli animali stanno preparando una serie di proteste e manifestazioni contro il circo Orfei proprio innanzi lo stanzionamento dello stesso.

Infine, in questi giorni, è stata approvata la legge che impone il non utilizzo degli animali nel circo. Il disegno di legge 1568 che prevede il graduale superamento dell’uso degli animali nell’ambito del “riordino del settore dello Spettacolo” è stato approvato con 265 voti a favore e solo 13 contrari. La norma in questione è diretta precisamente ai circhi ed agli spettacoli itineranti, nei quali si deve pervenire gradualmente al superamento della presenza degli animali. Il testo approvato in Camera dei Deputati - senza che siano stati accolti i vari emendamenti (nemmeno quelli migliorativi) proposti dai partiti -, costituisce infatti la legge del Codice dello Spettacolo (n. 4652), che disciplina l’intrattenimento dal vivo. Seguiremo la vicenda.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE LA DELIBERA DI GIUNTA