Politica

Clementina Ferraiolo deputata. Poche possibilità ma lei aspetta e spera

Tutti e quattro quelli che la precedono sono candidati anche in altre circoscrizioni, ma Sandro Ruotolo siè detto intenzionato a rappresentare in Parlamento la Campania. Caser


Tutti e quattro quelli che la precedono sono candidati anche in altre circoscrizioni, ma Sandro Ruotolo siè detto intenzionato a rappresentare in Parlamento la Campania. Caserta - Clementina Ferraiolo ci spera, anche se le sue chance si essere eletta in Parlamento snono molto labili e puramente teoriche. Labili e teoriche, non significa, però, che l'evento sia impossibile. La ragazza casertana, come abbiamo scritto nei giorni scorsi, ha il numero 5 nella circoscrizione di Campania 2. Prima di lei, c'è il capolista omnibus, candidato in tutte le circoscrizioni, Antonio Ingoria. Poi c'è il giornalista Sandro Ruotolo, anche lui candidato in più circoscrizioni. Poi, ancora, Nicandro, vicinissimo all'ex ministro Diliberto e, infine, l'organizzatore della marcia perugia Assisi Lotti. La possibilità che Rivoluzione Civile conquisti un seggio in questa circoscrizione è concreta molto meno probabile e che si aggiudichi il secondo evenienza che è molto più nelle cose, nella circoscrizione di Campania 1. Perché la Ferraiolo diventi deputata, occorre che tutti e 4 candidati che la precedono, optino per un'altra circoscrizione, possibile che questo accada per Ingroia. Nelle combinazioni e nei mosaici ad incastro, risulta un po' arduo essere ottimisti rispetto alla possibilità che tutti e 3 gli altri candidati e cioè Ruotolo, Nicandro e Lotti, rinuncino al seggio di Campania 2. Un discorso che vale soprattutto per il giornalista, amico di Santoro, che avrebbe già detto, al momento di accettare la candidatura, di voler rappresentare il territorio di questa regione e non di altre. In poche parole, Ingroia che vuole portare Ruotolo ad ogni costo, l'ho ha inserito anche in altre circoscrizione solo allo scopo di approssimare il più possibile alla soglia della certezza l'elezione di Ruotolo, il quale, nel caso in ci, con un 5% scattasse il seggio a Campania 2, opterebbe proprio per questa circoscrizione. Comunque, nel gioco delle opzioni, anche se le dovesse andare male la Ferraiolo sarebbe sempre un posto da prima o seconda dei non eletti, il che le potrebbe consentire di giocasi qualche carta negli anni avvenire. g.g.