Politica

S. Maria C.V. / La Sgambato ha un avversario in casa: il presidente del Consiglio Mattucci pronto a scendere in campo con Fratelli d'Italia

Militano nella stessa maggioranza amministrativa, ma potrebbero ritrovarsi su due fronti opposti il prossimo 24, 25 febbraio Santa Maria Capua Vetere - A stasera, Camilla Sga


Militano nella stessa maggioranza amministrativa, ma potrebbero ritrovarsi su due fronti opposti il prossimo 24, 25 febbraio Santa Maria Capua Vetere - A stasera, Camilla Sgambato non sa ancora se avrà il numero 14 alla Camera o il numero 16 al Senato. Ma una cosa sa: avrà concorrenza in casa. Nel senso che, fino ad oggi pomeriggio, veniva data per probabilissima la candidatura del presidente del Consiglio comunale Dario Mattucci nella lista Fratelli di Italia, che è una lista di centro destra. La Sgambato ha anche la necessità di fare un figurone a Santa Maria Capua Vetere, dato che deve giustificare sin da adesso un impegno che il partito dovrà profondere tra un anno a suo favore, magari impegnando qualcuno degli eletti del 24 febbraio alle elezioni europee che si terranno tra poco più di 12 mesi, in modo da liberarle un posto. Insomma, concorrenza in casa, come si diceva, dato che Mattucci è un alleato della Sgambato e di Stellato all'interno della maggioranza che sostiene l'amministrazione Di Muro. Ma non finisce qui, dato che un altro amico di Mattucci, Giovanni Marcello coordinatore del gruppo civico da cui è nata la lista elettorale del presidente del Consiglio comunale sembra voler candidarsi con il movimento di Oscar Giannino, Fermare il Declino. G.G.