Cronaca Nera

ULTIMORA MONDRAGONE / RITROVATA FILOMENA FERONE, FUITINA COL FIDANZATO

 I genitori di entrambe le famiglie ostacolavano il loro amore. La trattativa dei carabinieri della Compagnia di Mondragone ha consentito il ritorno a casa dei ragazzi che da olt


 I genitori di entrambe le famiglie ostacolavano il loro amore. La trattativa dei carabinieri della Compagnia di Mondragone ha consentito il ritorno a casa dei ragazzi che da oltre un mese si erano allontanati dalle proprie abitazioni. I giovani hanno deciso di presentarsi alla stazione di Castel Volturno

MONDRAGONE - E' tornata finalmente a casa, la giovane liceale 16enne della località Mazzafarro di Mondragone (Pescopagano), Filomena Ferone, allontanatasi dalla propria abitazione senza dir nulla ai genitori, appena un mese fa. Stamane, giovedì, a seguito di incessanti ricerche e soprattutto attraverso l’opera di persuasione dei carabinieri della compagnia di Mondragone, sia Filomena Ferone che il fidanzato Andrea Carbone di 20 anni,  la cui scomparsa era stata denunciata dai rispettivi genitori in data 23 e 27 novembre 2012, seguita poi anche da un appello divulgato dalla trasmissione televisiva “CHI L’HA VISTO” al quale sino ad oggi, non si erano registrate risposte, hanno fatto ritorno presentandosi al maresciallo Capo Gianluca Boccino presso il Comando della Stazione carabinieri di Castel Volturno.

Le motivazioni della fuga, secondo quanto riportato dal comunicato stampa dell'Arma, sarebbero strettamente connesse con l’intolleranza che le rispettive famiglie nutrivano nei confronti della loro relazione.

Grazie all'intermediazione dei carabinieri che hanno cercato di instaurare tra le famiglie dei ragazzi le premesse di un clima bonario, tale da consentire  il ritorno degli intimoriti innamorati, questa storia si è conclusa positivamente

 Max Ive