Politica

Esclusiva / Falco candidato al Senato nella lista Caldoro-Mastella

Il governatore, fino ai giorni scorsi svogliato, pare che si stia convincendo a dare una mano al Cavaliere, oggi, giovedì, insieme a Mastella, Fitto e Scopelliti, ha incontrato A


Il governatore, fino ai giorni scorsi svogliato, pare che si stia convincendo a dare una mano al Cavaliere, oggi, giovedì, insieme a Mastella, Fitto e Scopelliti, ha incontrato Alfano a Roma.  Caserta – Al momento è solo un'indiscrezione, ma nella città capoluogo la notizia gira e come. Stefano Caldoro, di costruire una lista a supporto del centrodestra non è che abbia tanta voglia. Il governatore della Campania, infatti, pare che ammiri molto Mario Monti. La ragion politica lo obbliga, in questa fase, soprattutto se Berlusconi e Alfano gli concederanno di mettere qualche suo nome significativo all'interno dele liste del Pdl di Camera e Senato, a mettere in campo una sua lista civica federata all'Udeur di Mastella. Insomma, una lista Caldoro-Mastella. Utile soprattutto al Senato pr quella battaglia, che rischia di diventare cruciale, dentro alla quale il centrodestra proverà a strappare il premio di maggioranza regionale al centrosinistra. E il nome che si fa per Caserta, in questa lista, è quello dell'ex sindaco Luigi Falco. Naturalmente un nome che verrebbe speso sulla lista per il Senato. Tutta questa operazione s'è sviluppata soprattutto nella giornata i oggi, quando, nel pomeriggio, Caldoro, Mastella, l'ex governatore della Puglia Fitto e della Calabria Scopelliti, si sono incontrati con il segretario nazionale Alfano, per mettere a punto i dettagli. g.g.