Politica

Caserta - Il segretario Pd Desiderio: 'Un errore svolgere tutto in un seggio. Difficoltà, non dappertutto però'

Mauro Desiderio, segretario del Partito Democratico, nella città capoluogo, commenta le Primarie del 29 dicembre. Caserta - Il segretario Pd di Caserta, Mauro Desiderio, comme


Mauro Desiderio, segretario del Partito Democratico, nella città capoluogo, commenta le Primarie del 29 dicembre. Caserta - Il segretario Pd di Caserta, Mauro Desiderio, commenta le Primarie terminate circa 36 ore fa: “Ringrazio, particolarmente, per l'impegno profuso e la correttezza dei comportamenti i concittadini Carlo Marino e Franco Capobianco”. E sulle polemiche, come quelle riguardanti il seggio a Sant'Arpino, dice: “nonostante qualche difficoltà che poteva esse evitata, non dappertutto è stato così. Per queste difficoltà, come la scelta della commissione elettorale, dalla quale si sono allontanati i soli rappresentanti di Renzi, di far svolgere tutto in un solo seggio, chiedo scusa ai miei concittadini – e aggiunge- ringrazio il presidente e gli scrutinatori, veri missionari in un terreno difficile”. Desiderio, conclude: “auguro ai miei concittadini un buon 2013, sperando in un governo ancora migliore, ricco di innovazione, che sappia affrontare i problemi del nostro Paese ed in particolare del Sud Italia”.