Sport

ESCLUSIVA CASERTANA. Cruciani già con la valigia in mano: "Ricevuto offerte importanti da squadre di categorie superiori"

Ecco l'intervista al procuratore di uno dei protagonisti della fantastica cavalcata stagionale della Casertana


CASERTA - Nell'intervallo di Casertana - Melfi, la partita che ha regalato la storica promozione in Serie C ai Falchetti, abbiamo intercettato il procuratore, tra gli altri di Lorenzo Insigne, Fabio Andreotti, il quale cura gli interessi di Michel Cruciani, il Nano rossoblù che ha avuto un rendimento eccellente durante questa vittoriosa stagione casertana. E proprio in merito al suo assistito, in esclusiva, ci siamo fatti una breve chiacchierata. Come giudica la stagione di Cruciani? - "Ottima ma Michel è un giocatore di categorie superiori. I percorsi passati lo hanno un po' designato e lo hanno un po' sacrificato. Ricordiamo che lui è in comproprietà tra Chievo Verona e Casertana e ad oggi ci sono anche squadre di B o compagini importanti di C, come la Casertana, che ce lo stanno chiedendo e speriamo che questa grande vittoria di campionato sia, per lui, anche se è un '86, un inizio di carriera ancora più proficua". Quindi il matrimonio tra Cruciani e la Casertana potrebbe anche terminare a fine stagione? - "Quest'anno (a gennaio ndr.), devo essere sincero, come ho detto, c'è stata qualche squadra di categoria superiore che ce l'ha chiesto. Caserta è un progetto importante, anche se in fase embrionale, ma che in futuro farà cose importanti. La valutazione del futuro di Michel verrà fatta a fine stagione". Ricordiamo ai nostri lettori che il centrocampista rossoblù ha ancora ha ancora un anno di contratto con la Casertana ma indubbiamente è uno dei pezzi pregiati dei Falchetti, e sicuramente ci sarà qualche squadra di B che proverà a fare dei sondaggi per lui. Vedremo se Lombardi lo blinderà. Raffaele Cozzolino