Cronaca Bianca

Condizioni pietose per 220 cuccioli di cane pronti per essere venduti ad AVERSA. Salvati dalla polizia

L'operazione è stata svolta dai poliziotti della Polizia Stradale di Altedo, vicino Bologna


Sequestrati cuccioli di cane AVERSA. Salvati dai poliziotti della Polizia Stradale di Altedo, vicino Bologna, ''220 cuccioli di varie razze, tra le piu' pregiate (chihuahua, cocker inglese, maltesi), tutti nascosti senza aria, luce, e nelle peggiori condizioni igieniche'' in un furgone. 'Le tre persone a bordo ''avevano l'incarico di portarli dall'Ungheria in Italia, per poi piazzarli ad Aversa,  per un valore complessivo di circa 200 mila euro''. I tre, sottolinea 'Agente Lisa', la pagina Facebook della Polizia, sono stati''denunciati per maltrattamento di animali. Furgone sequestrato e i cagnolini affidati ad un centro specializzato della zona per le cure sanitarie''. "Noi eravamo li' al casello ad aspettarli - ha detto il vice dirigente della sezione stradale di Bologna, Fabio Polichetti - alcuni volontari animalisti ci avevano segnalato l'eventuale possibilita' dei loro traffici. Dovevano per forza passare da li' e non ci siamo mossi un attimo". Per eventuali adozioni dei cani, ''rivolgersi al centro Eital di Chiusa di San Michele.