Politica

Centinaia di manifesti mettono in piazza la passione irrefrenabile tra il sindaco Griffo e la famiglia dei Paperoni Falco

Ce ne hanno inviato uno. Non abbiamo nessun problema a pubblicarlo


TRENTOLA DUCENTA - Salta di nuovo fuori una vicenda che di cui in passato ci siamo già occupati e che, spesso e volentieri, ritorna nelle evocazioni collegate ai racconti delle vita amministrativa del comune di Trentola. Stiamo parlando del rapporto di grande, di grandissima apertura, di grande di grandissima disponibilità e il sindaco Michele Griffo della facoltosissima famiglia Falco, architetti ed imprenditori, a cui fanno riferimento attività importanti , a partire dal Jambo. Ma, soprattutto , una famiglia che fa il pieno di incarichi professionali stabilendo un regime monopolista sulla piazza di Trentola. Dunque, non può stupire se sui muri della cittadina alle porte di Aversa sono comparsi, da stamattina, sabato, centinai di manifesti gialli. Manifesti satirici in cui si parla proprio della presenza totalizzante nel settore dei lavori e degli incarichi della famiglia Falco, in questa ulteriore epoca di governo di Michele Griffo. Qualche battura salace, ma niente di cattivo. Satura politica, potremmo , dire. G.G.