Politica

CANCELLO ED ARNONE. Riprende la raccolta rifiuti, ma la minoranza è scontenta: "Via Napoli e via Moro ancora piene di monnezza"

Il consigliere Manzo, in questo periodo, dopo una fase di stallo, iperattivo, presenterà, insieme a quella su VeloOk e lanterne semaforiche, un'altra interpellanza


CANCELLO ED ARNONE – Della questione rifiuti, dei problemi evidenziati dalla Fit-Cisl, in merito, ovviamente alla raccolta, ne abbiamo scritto in abbondanza. Ora, fortunatamente per i cittadini, il servizio di rimozione è ripreso, nonostante questo, però, il consigliere di minoranza, Clemente Manzo, in questo periodo, dopo qualche periodo di stallo, iperattivo, è fatto portavoce dei disagi urbani patiti dai alcuni residenti di via Napoli e via Aldo Moro, che, stando a quello che dice il giovane politico, persistono da giorni. “Dopo varie difficoltà, - ha commentato Manzo, - la raccolta è ripresa… a rilento.  Ci sono, infatti, alcune zone dove la monnezza giace ancora per strada. Anziani, genitori, bambini di via Napoli e via Moro, per esempio, sono costretti a passeggiare per quelle zone tra i sacchetti della spazzatura che giacciono lì da settimane. Bisogna intervenire con tempestività. Domani, - ha concluso il consigliere, - insieme a quella su VeloOk e lanterne semaforiche, presenterò un’altra interpellanza tesa a sollecitare la pulizia di quei tratti stradali”. Attendiamo, come al solito, sperando che arrivi, la risposta della maggioranza. Giuseppe Tallino