Cronaca Nera

Ritorna il freddo e riaccende il camino con la benzina: lui si ustiona e la casa va a fuoco

Il 30enne è stato ricoverato al Moscati di Aversa. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri


PARETE – L’abbassamento odierno delle temperature ha invogliato molte abitazioni a riattivare i riscaldamenti e, probabilmente, è stato proprio il freddo di stamattina a spingere una nonna di Parete, residente in via Pavese, a chiedere al nipote A.F. di accendere il camino. Il trentenne, però, visto che non riusciva nel far prendere fuoco la legna ha pensato di utilizzare, per velocizzare e concretizzare la procedura, la benzina, scelta che, a quanto pare, ha causato l’incendio dell’abitazione ed ha procurato a lui stesso delle gravi ustioni. L’uomo ora è ricoverato al Moscati di Aversa. La casa è stata parzialmente danneggiata. Fortunatamente la nonna non ha riportato conseguenze.