Sport

CASERTANA-ARZANESE 1-1 il finale: festa rinviata

Chieti, Tuttocuoio ed Aversa Normanna non vincono ma i rossoblù si fanno fermare dalla squadra napoletana. I festeggiamenti per l’aritmetica conquista del terzo campionato nazionale sono solo rimandati. Al 53' il gol di Ripa, dopo un errore di Conti. Al 7


casertana-arzanese

IL COMMENTO - Festa rinviata al 'Pinto'. I risultati dagli altri campi sono favorevoli ma la Casertana non riesce a battere l'Arzanese. Dopo un brutto primo tempo, parte meglio l'Arzanese che trova il vantaggio con Ripa. La Casertana reagisce con rabbia e trova il pareggio a 15' dal termine con il subentrato Varriale. Ma pur avendo la partita in mano, i rossoblù non riescono a trovare il gol che vale la promozione in Legapro unica, anzi. La migliore occasione capita all'Arzanese con Ausiello. Poco male, la festa potrebbe essere ritardata di soli 7 giorni

45' + 4' - E' finita: 1-1!

45' + 3' - Varriale ancora di testa, questa volta alto

45' - 4' di recupero

43' - Clamorosa palla gol per l'Arzanese con Ausiello che batte un calcio di rigore in movimento, palla alta

37' - Giallo per Rizzo dell'Arzanese, inerzia totalmente nella mani della Casertana

36' - Tiro di Alvino, strozzato sul fondo

34' - Entra Polverino fuori Calabrese, giallo per Conti. I risultati sono positivi: se la Casertana vince è promossa nella Legapro unica

30' GOOL CASERTANAA - Palla in mezzo su punizione, Varriale di testa fa gol

28' - Ultimo cambio dei Falchetti: Correa per Cucciniello

21' - Tolto Cruciani, dentro Varriale. Ora Ugolotti passa al 4-2-3-1

17' - Mancino lanciato a porta, destro ad incrociare. Palla di pochissimo a lato

14' - Primo cambio rossoblù, dentro Alvino fuori Bacio Terracino. Non cambia nulla tatticamente. L'Arzanese sostituisce Improta con Sandomenico

12' - Cross di Bacio Terracino, colpo di testa di Mancino a lato

10' - Prova a rispondere la Casertana, mischia in area dopo il calcio d'angolo. Idda cade, protesta ma l'arbitro gli dice di rialzarsi

8' - GOL ARZANESE - Errore di Conti. Ripartono gli ospiti, imbucata per Ripa che batte Fumagalli con un destro ad incrociare

3' - Inizio pimpante dell'Arzanese in questa seconda frazione. Tiro da fuori di Ausiello, a lato

1' - Inizio secondo tempo

PRIMO TEMPO

IL COMMENTO - Brutta Casertana in questo primo tempo. In linea con una partita dai ritmi lenti e molto spezzettata a causa di contatti maschi accentuati dalle condizioni difficili del terreno di gioco

45' - Sul finale di tempo chance per Ripa, para Fumagalli. Squadre negli spogliatoi

44' - Angolo per la Casertana, Cruciani mette in mezzo. Salva Ripa che spazza

40' - Contropiede Casertana, 3 contro 2 mal sfruttato

34' - Ammonito Caso dell'Arzanese

29' - Slalom di Mancino che salta due uomini, entra in area e cade a terra. Per l'arbitro è simulazione. Ammonito

25' - Cucciniello da fuori area, destro a lato

23' - Bacio Terracino ci prova di testa, altra grande risposta di Fiory

13' - Ammonito Cucciniello che ferma una ripartenza avversaria

12' - Agodirin lanciato a porta, da posizione defilata, miracolo di Fiory

11' - Cross di De Marco, colpo di testa di Mancino: alto

6' - Due calci d'angolo di seguito per l'Arzanese che si concludono con un tiro alto di Calabrese

3' - Fase di studio. La Casertana prova a prendere il pallino della partita ma l'Arzanese risponde mostrando i muscoli

1' - Iniziata la partita. Palla per la Casertana

0? – Guido Ugolotti replica il tridente visto a Foggia per cercare di battere l'Arzanese e conquistare la promozione aritmentica in Serie C a girone unico, anche se i risultati provenienti dagli altri campi (in vantaggio il Chieti) al momento non permettono la festa. Confermata la difesa degli ultimi tempi con Conti ad affiancare Idda al centro della retroguardia. Altra chance in regia per Cucciniello, panchina per Correa. Marra risponde con Calabrese che sostituisce lo squalificato Giannusa. Avanti tridente con i confermati Ripa e Mangiacasale, occasione per Improta al posto di Sandomenico. Presente sugli spalti il tecnico Maiuri, ex allenatore della Casertana nella scorsa stagione. Quella della rinascita. Accolto da un applauso della tribuna

RISULTATI Aprilia-Teramo 3-1 (finale) Chieti-Cosenza 1-1 (finale) Gavorrano-Castel Rigone  2-1 (finale) Ischia-Martina 0-0 (finale) Melfi-Messina  1-0 (finale) Poggibonsi-Tuttocuoio  1-1 (finale) Sorrento-Foggia  1-0 (finale) Vigor Lamezia-Aversa Normanna 1-1 (in corso, iniziata alle 15) CLASSIFICA in tempo reale Cosenza 51; CASERTANA 50; Teramo 48; Foggia ed Ischia 44; Melfi 43; Messina 42; Vigor Lamezia 40; Chieti, Sorrento e Tuttocuoio 36; AVERSA NORMANNA 35; Castel Rigone e Martina 34; Aprilia 33; Poggibonsi 31; Arzanese 30; Gavorrano 28 FORMAZIONI Casertana (4-3-2-1) – Fumagalli; D'Alterio, Idda, Conti, Pezzella; De Marco (66' Varriale), Cucciniello (73' Correa), Cruciani; Bacio Terracino (59' Alvino), Mancino; Agodirin. A disp.: Vigliotti, Antonazzo, Bruno, Chiavazzo. All.: Ugolotti. Arzanese (4-3-3) - Fiory; Rizzo, Caso, Patti, Mora; Calabrese (79' Polverino), Ausiello, Giacinti; Mangiacasale, Improta (59' Sandomenico), Ripa. A disp.: Sollo, Palumbo, Pacini, Polverino, Castellano, Perna. All.: Marra. TABELLINO Marcatori: 53' Ripa e 75' Varriale Ammoniti: Cucciniello, Mancino e Conti (C), Caso e Rizzo (A) Espulsi: Note: Calci d’angolo: 2-2. Recupero 0' pt e 4' st. CASERTA – Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Casertana ed Arzanese. Gara valida per la ventinovesima giornata, nonché dodicesima di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Vi scriviamo in diretta dallo stadio Alberto Pinto, dove il fischio d’inizio è in programma per le ore 15.00. A dirigere l’incontro sarà il Signor Emanuele Mancino di Fermo.