Cronaca Nera

22enne di CASAL DI PRINCIPE truffatore da trasferta: arrestato dai carabinieri

In un modo particolare, aveva tentato di aprire un conto corrente a Verona


CASAL DI PRINCIPE - I Carabinieri della locale Stazione  hanno proceduto all’arresto di Cerullo Gianluca, 22enne del luogo, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Verona per i reati di “falsità  materiale commessa dal privato e riciclaggio, aggravati”, poiché  dopo aver contraffatto un documento d’identità emesso dal comune di Verona, lo utilizzava per aprire un conto corrente bancario sul quale versava vari assegni oggetto di furto. Fatti commessi in Verona e Bovolone (VR) dal gennaio al marzo del 2013. L’arrestato, è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.