Cronaca Nera

I NOMI, ESCLUSIVA MONDRAGONE. Nascondono e introducono in Italia 18 iracheni e 1albanese clandestini: 4 mondragonesi condannati

La decisione assunta dal tribunale di Brindisi


MONDRAGONE. Il Tribunale di Brindisi con sentenza 1655/13 ha condannato Antonio Alessio, Paolo Bamundo,  Giovanni Langella, Massimo Avorio Norris, alla pena di anni 5 ciascuno ed euro 300.000 di multa perché in concorso tra loro e con Giovanni Invito, (per il quale si è proceduto separatamente) hanno compiuto una serie di atti per favorire l'ingresso illegale, dalla Grecia in Italia, di 18 cittadini extracomunitari di nazionalità irachena e di un albanese. I quattro al fine di trarne profitto e utilizzando  un autoarticolato composto da un trattore Scania e da un altro semirimorchio  hanno nascosto i 18 cittadini stranieri.  Entrò 15 giorni, ora, gli imputati potranno proporre Appello. Max Ive