Cronaca Nera

AVERSA, TUTTE LE FOTO DEL BLITZ. Tonnellate di carte da portare via: molte non sono pronte e i finanzieri si spazientiscono

La fotocronaca della visita di San Giuseppe ad Aversa degli uomini delle Fiamme Gialle. La segretaria comunale ha detto di aver bisogno di altro tempo. All'interno dell'articolo il link ai 14 filoni di inchiesta della Corte dei Conti


AVERSA - Vi abbiamo già spiegato, nei giorni scorsi, come mai l'attività di indagine che la Corte dei Conti sta svolgendo ad Aversa, con l'ausilio investigativo della Guardia di Finanza, possa considerarsi l'operazione più ampia e approfondita mai eseguita in un comune del casertano. Vi abbiamo illustrato precisamente le 13 richieste di acquisizione documentale formulate dai giudici contabili della sezione campana della Procura presso la Corte dei Conti, per la cui elencazione dettagliata rimandiamo a QUESTO ARTICOLO. Vi abbiamo detto, infine, che sarebbero occorsi una ventina di giorni perché il gli uffici del Comune di Aversa, coordinati dalla segretaria Di Ronza, potessero soddisfare una tale mole di richieste.     gdf6   Ebbene, 20 giorni non sono bastati: questa mattina, mercoledì, al termine della scadenza preannunciata, cinque finanzieri, due del comando aversano, tra i quali il maggiore Toma, e tre del comando di Napoli, si sono portati presso l'Ufficio Urbanistica del municipio normanno, per prelevare tutta la documentazione richiesta. I militari si sono rivolti prima all'ingegnere Diana, poi alla segretaria comunale, infine al sindaco Sagliocco, ma i documenti non erano ancora pronti. La segretaria Di Ronza ha chiesto ancora qualche giorno di tempo per raccogliere tutto quanto richiesto.   gdf7