Cronaca Nera

CAMORRA , OMICIDIO DI MICHELE ORSI. Ergastolo definitivo in Cassazione per Giuseppe Setola e Alessandro Cirillo

Oggi il verdetto degli ermellini di Piazza Cavour. Per gli altri tre imputati 30 anni di reclusione.


CASAL DI PRINCIPE - Insieme alla strage degli africani di Castel Volturno fu omicidio che segnò l'apice della strategia della tensione e della campania stragista di Giuseppe Setola. Si tratta del delitto, compiuto davanti al Roxy Bar di Casal di Principe, di cui rimase vittima la domenica del 1 giugno 2008, Michele Orsi, imprenditore e Patron insieme al fratello Sergio della bel nota Eco4, impresa legata a Bidognetti per la gestione dei rifiuti. Per quell'omicidio,oggi martedì, la Corte di Cassazione ha chiuso definitivamente la partita, definendo un destino di carcere a vita sia per Giuseppe Setola che per Alessandro Cirillo, anche lui killer in questa circostanza. Ergastolo per entrambi e fasi processuali chiuse. Per gkli altri tre imputati, Massimo Alfiero, Giovanni Letizia e Mario Di Puorto la condanna è stata fissata a 30anni.