Cronaca Bianca

MONDRAGONE. Scomparsa di Mario Stefanelli, lutto al braccio per la "Sinuessa Mondragone" e minuto di silenzio. Trionfo finale contro lo Spartak San Nicola

Lutto al braccio e minuto di silenzio prima del match di Serie D Calcio a 5. La Sinuesssa vince 7 a 2 contro lo Spartak San Nicola


di

Walter De Rosa

MONDRAGONE- Prima del fischio di inizio, nella gioranta di ieri, è stato eseguito un minuto di silenzio per onorare la scomparsa di Mario Stefanelli, padre di Simone Stefanelli, esponente dell'altra squadra cittadina "Olympique Sinope". I Sinuessani hanno inoltre giocato con il lutto al braccio.

Il risultato finale tra Sinuessa Mondragone e Spartak San Nicola ha premiato i mondragonesi. La gara termina  7-2 per i padroni di casa grazie alle 4 reti di d'amore, alle 2 reti di D'angelo e 1 rete di Russo.

Il primo tempo si è chiuso 3 a 0 per la Sinuessa, nella seconda frazione lo Spartak San Nicola prova ad accorciare. Ma nulla da fare, i mondragonesi portano a casa il match.