Sport

CALCIO, SERIE D, GLADIATOR. Arriva la stangata del Giudice Sportivo

Maxi multa dopo il lancio di pietre e le contestazioni di domenica scorsa


Giudice Sportivo ha condannato il Gladiator a pagare un'ammenda di 2mila euro di multa a causa del lancio di pietre da parte dei propri tifosi contro i giocatori del Monospolis al termine dell'ultimo incontro perso per 3-1. Nel comunicato inoltre si legge che tale ammenda è aggravata dalle offese che, sempre i sostenitori sammaritani, hanno rivolto ai giudici di gara a fine partita e, per essere stata danneggiata l'autovettura del Direttore di gara, parcheggiata all'interno dell'impianto sportivo e le cui chiavi erano state affidate ad un dirigente del Gladiator. Red.Sportiva