Cronaca Nera

S. MARIA A VICO. Gambizza a colpi di pistola due pastori: arrestato

La notizia, di cui già abbiamo scritto, risale a qualche giorno fa, e ha avuto come teatro la frazione di San Marco Trotti


SANTA MARIA A VICO - Il 1 marzo scorso, ad epilogo di una violenta lite verbale avuta con due pastori in Santa Maria a Vico, si era allontanato per poi ritornare sul luogo armato di pistola, colpendo D.L.F. e D.L.N. uno alle gambe e l’altro al bacino, e poi scappando via. Dell'episodio abbiamo scritto IN QUESTO ARTICOLO. Sul posto si era portata la Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Maddaloni e della  Squadra Mobile della Questura di Caserta; le prime indagini condotte dagli inquirenti avevano permesso di risalire all’autore dell’insano gesto identificandolo nel 34enne Valentino Nuzzo, il quale, immediatamente ricercato, si era reso irreperibile. Le forze di polizia, lavorando congiuntamente, hanno proseguito nelle ricerche di Nuzzo, nel frattempo raggiunto da un provvedimento di Fermo di indiziato di delitto emesso dal Sost. Proc. Dr.ssa Patrizia Dongiacomo della Procura sammaritana titolare del procedimento, effettuando decine di perquisizioni ed una certosina attività di monitoraggio delle persone vicine allo stesso, inducendolo così a presentarsi spontaneamente nella mattinata di oggi presso la Stazione Carabinieri di San Felice a Cancello, ove dopo le formalità di rito e la notifica del citato provvedimento, si è provveduto a tradurlo presso la Casa Circondariale  di Santa Maria Capua Vetere in attesa di interrogatorio di garanzia al cospetto del citato magistrato.