Cronaca Nera

FALCIANO. Nuovo incarico per Zannini. Prata e Freddino gridano allo scandalo

I due consiglieri d'opposizione hanno fatto una lista di tutti i problemi che attualmente vive Falciano


  Nella foto Corrado Freddino e Igor Prata Nella foto Corrado Freddino e Igor Prata FALCIANO. L'Avv. Carlo Zannini, padre del capogruppo Salvatore Zannini, ha appena avuto un nuovo incarico nell’ultima giunta utile. Vanno su tutte le furie Igor Prata e Corrado Freddino del Gruppo consiliare Falciano Futura, che partendo dalla ferma disapprovazione a questa notizia, fanno una lista di tutte le falle dell’attuale amministrazione: degrado ambientale che prende sempre di più il sopravvento, buche sparse qua e là con transenne abbandonate al destino e all'opera dei vandali ( ad esempio transenne sistemate da mesi in via Pennutola a Valle e per la strada che porta al lago ), e grosse lacune nella viabilità e l’estetica, specialmente in punti fondamentali per la vita del paese. “ Esigiamo tempestività nel risoluzione del problema, almeno la stessa tempestività con cui danno incarichi ai loro cari”- hanno commentato i due consiglieri di Falciano Futura. Antonio Caputo