Sport

CASERTANA, contro il Teramo - Rinaldi e Conti centrali titolari, D'Alterio a destra. Dubbio in avanti

Mister Ugolotti deve fare i conti con diverse assenze per squalifica. Problemi per Idda, Cucciniello e Favetta. C'è un dubbio in avanti


LE DEFEZIONI - Per mister Guido Ugolotti rosa assolutamente rimaneggiata. Assenti per squalifica Lucas Correa, Francesco Marano e Agodirin. Invece, Alain Baclet è ancora alle prese con lo strappo al flessore. In pratica, assenti quattro titolari. La settimana, tra l'altro, è stata resa piuttosto turbolenta da un virus influenzale che ha colpito prima Cucciniello ed Idda, poi Favetta (nella giornata di ieri, venerdì). Tutti e tre, però, sembrano recuperabili per la gara di domenica, ma di sicuro non saranno al top della condizione. LA FORMAZIONE - Il modulo sarà il 4-3-2-1, il quale si trasforma in un 4-1-4-1 in fase di non possesso. In porta una delle poche certezze: Ermanno Fumagalli. Il quale ha suonato la carica in settimana: "Con il Teramo è una partita da vincere, a tutti i costi. Anche giocando male". Nella linea a quattro davanti al portiere di Treviglio, l'unico sicuro del posto pare Gigi Pezzella che occuperà la sua fascia di competenza, la sinistra. A destra, il primo ballottaggio: D'Alterio o Antonazzo. In vantaggio l'ex Messina, che dunque libererebbe un posto al centro. E' sembrato molto carico Giuseppe Rinaldi ed al suo fianco è stato provato molto Christian Conti, favorito sul degente Idda. A centrocampo scelte abbastanza forzate: linea a tre con Cruciani e De Marco a coprire le spalle a Cucciniello, che vestirà i panni del regista. In avanti l'altro ballottaggio. Nicola Mancino è la certezza. Poi, bisogna capire cosa vorrà fare mister Ugolotti. Se schierare la punta d'area di rigore, con Varriale favorito su Favetta, e uno tra Bacio Terracino ed Alvino al fianco del capocannoniere di squadra. O insistere sul falso nueve. Con Mancino prima punta e gli esterni di Napoli e Maddaloni a supportarlo. PROBABILE UNDICI Casertana (4-3-2-1) - Fumagalli; D'Alterio, Rinaldi, Conti, Pezzella; Cruciani, Cucciniello, De Marco; Mancino, Alvino; Varriale. Squalificati: Correa, Agodirin, Marano; Indisponibili: Baclet; Ballottaggi: D'Alterio/Antonazzo/Rinaldi per due posti; Varriale/Bacio Terracino/Alvino per due posti. Raffaele Cozzolino