Cronaca Nera

ESCLUSIVA MONDRAGONE. Accusati di aver rapinato una prostituta e i suoi clienti, Pagliuca, La Torre & C. assolti

La sentenza pronunciata dalla prima sezione penale del collegio C del Tribunale di S. Maria Capua Vetere


MONDRAGONE - La prima sezione penale del collegio C  del Tribunale di S. Maria Capua Vetere,  ha assolto Achille Pagliuca e Salvatore Sabatino, difesi dall'avvocato Giovanni Zannini, e Pino Gallo difeso dagli avvocati Ignazio Maiorano e Francesco Lavanga, Pietro La Torre assistito dall'avvocato Luigi Iannettone, tutti imputati di concorso aggravato in rapina con l'uso di arma, in danno di una prostituta Eleni Vangelie. La rapina sarebbe stata consumata (per come accertato dagli inquirenti) nel 2006 sulla Domitiana. Oltre alla prostituta sarebbero stati rapinati alcuni suoi clienti. L'attribuzione della condotta delittuosa ai suddetti imputati e' stata sempre incerta sin dalle origini del processo tant'è che il Pm ebbe a richiedere l'archiviazione per inconsistenza del quadro indiziario. Il gip tuttavia dispose il rinvio a giudizio e durante la prima utile udienza dibattimentale - constatata l'impossibilità di reperire l'unico testimone e cioè la persona offesa - le parti concordemente hanno concluso per l'associazione poi effettivamente dichiarata dal collegio giudicante. M.I.