Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    PALLAVOLO. La Corpora fa tremare la capolista


    La squadra gricignanese impegna severamente San Casciano, portando via il primo set. Nel secondo set Elena Koleva prende le compagne per mano e ‘spacca’ la partita. Ora l’appuntamento è per domenica in casa contro una vecchia conoscenza: Rovigo La Corpora Gricignano fa tremare la nuova capolista San Casciano. Certo alla fine le toscane hanno intascato […]

    Una fase della partita

    La squadra gricignanese impegna severamente San Casciano, portando via il primo set. Nel secondo set Elena Koleva prende le compagne per mano e ‘spacca’ la partita. Ora l’appuntamento è per domenica in casa contro una vecchia conoscenza: Rovigo

    La Corpora Gricignano fa tremare la nuova capolista San Casciano. Certo alla fine le toscane hanno intascato l’intera posta in palio ma Drozina e compagne sono uscite dal campo a testa alta e tra gli applausi dei tifosi presenti, consapevoli di poter affrontare con fiducia il prosieguo del campionato.

    E’ stata senz’altro la migliore prestazione stagionale delle ragazze di coach Della Volpe. Il tecnico parte con Gabbiadini e Pascucci in banda, Karalyus opposta, Drozina in regia e la coppia Russo-Repice al centro, Carrara libero. La coach toscana Vannini non ha l’opposta Lotti, infortuata, e la sostituisce con Villani sulla diagonale con Pietrelli di banda. Da opposto gioca la fortissima Elena Koleva che conferma il suo valore, sfoderando una posizione mostre con 28 punti finali.

    Il primo set è di altissimo livello, anche grazie ad una Corpora brava a non farsi intimorire. Emozionantissimo il finale, con Gricignano che si aggiudica il set con il punteggio di 26-24, dopo aver sprecato un primo set point. Il secondo set conferma almeno inizialmente l’equilibrio, fin quando (dal 12-10 ospite) Koleva non prende per mano le compagne con un turno di battuta che spacca in due il set, fino al 25-19. La delusione è forte per le ragazze di Della Volpe che cedono a 15 ed a 15 i successivi due set, per il 3-1 finale.

    Ma come dicevamo c’è ottimismo per il prosieguo del campionato. E’ vero, la Corpora ha perso le prime quattro gare di campionato, ma giocando contro squadre di alta classifica e per ben tre volte in trasferta. Dopo la partita di Soverato in Coppa e quella di San Casciano in campionato, la possibilità che i primi punti siano dietro l’angolo è fortissima. Il primo appuntamento utile è per domenica alle 18, quando al PalaPuca arriverà la Beng Rovigo, già rivale del Gricignano nelle final-four di Coppa Italia della scorsa stagione.

    Il Bisonte San Casciano – Corpora Gricignano 3-1

    IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 1, Focosi ne, Giovannelli 5, Villani 19, Parrocchiale (L), Savelli ne, Pietrelli 9, Koleva 28, Bertone 15, Vingaretti 3. All. Vannini.

    CORPORA GRICIGNANO: Russo 2, Carrara (L), Drozina 1, Gabbiadini 5, Sannino ne, Karalyus 13, Vanni, Pascucci 14, Di Cecca 2, Faraone ne, Repice 11. All. Della Volpe.

    Arbitri: Piperata – Lolli.

    Parziali: 24-26, 25-19, 25-15, 25-16.

    Note – durata set: 30’, 26’, 25’, 26’; muri punto: Il Bisonte 7, Gricignano 9; ace: Il Bisonte 8, Gricignano 3.

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 26 novembre 2013 ALLE ORE 14:17