Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    PALLAVOLO. CORPORA verso Monza con Giuliodori


    Nella squadra che giocherà a Monza, ci sarà anche la giocatrice che solo domenica scorsa aveva affrontato Drozina e compagne da avversarie. Le sue prime parole in biancoblù

    Nella squadra che giocherà a Monza, ci sarà anche la giocatrice che solo domenica scorsa aveva affrontato Drozina e compagne da avversarie. Le sue prime parole in biancoblù

    La Corpora in viaggio per Monza potrà contare anche sull’ultimo acquisto Giuliodori. Nella città brianzola è infatti in programma la partita valida per la 13esima giornata per la Corpora Gricignano che potrà contare su ben due volti nuovi rispetto alla formazione che domenica ha battuto 3-1 Pavia: oltre a Giuliodori, che domenica scorsa era solo un’avversaria delle ragazze allenate da Della Volpe, ci sarà anche Nikola Senkova.

    Un acquisto importante quello di Giuliodori che, con i suoi nove anni consecutivi di serie A, porterà quel pizzico di esperienza in più ad una squadra che a volte ne ha difettato. Oltre, ovviamente, alla sua forza ed al talento indiscussi.

    Ed alla vigilia dell’esordio la giocatrice ha voluto esprimere le sue prime parole in biancoblù. Parole soprattutto di ringraziamento per il buon esito della trattativa, nonostante i tempi ridotti. “Vorrei ringraziare – afferma – la determinazione della mia nuova società, che mi ha voluto fortemente, a partire dal tecnico Luciano Della Volpe. Ringrazio però anche la Riso Scotti Pavia, che ha fatto di tutto per accontentarmi nonostante non fosse facile privarsi di una centrale a stagione in corso negli ultimi momenti della finestra di mercato. Sono carica a mille – ribadisce con entusiasmo – per questa nuova avventura. Una spinta fortissima è ritrovare il capitano Drozina (con cui la Giuliodori ha vinto una Coppa Italia a Loreto, ndr). La conosco come atleta e come persona ed è una figura di grandissimo valore. Tutto il gruppo mi è parso davvero ben assortito, che – continua – sta migliorando visibilmente partita dopo partita. All’inizio ha pagato un po’ di disorientamento, sembrava a tutti una squadra ancora senza una sua dimensione, ma ora è una scheggia terribile e ben organizzata, ha saputo crescere in maniera esorbitante partita dopo partita. Oggi è una bella squadra che sta prendendo sempre più sicurezze e potrà dare filo da torcere a tutte, anche a partire dalla gara di domani, contro una squadra fortissima. Sono molto fiduciosa e spero di integrarmi in breve tempo”.

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 1 febbraio 2014 ALLE ORE 14:39