Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    PALLAVOLO. CORPORA sontuosa, blitz a Sala Consilina


    Gricignano corsara nel derby salvezza: 3-1. Ora sono due i punti di vantaggio sulla Puntotel. Domenica al PalaPuca arriva Scandicci: ingresso gratuito

    corpora_salaconsilina2 Maiuscola prestazione della Corpora Gricignano, che si impone 3 a 1 (24-26, 17-25, 25-22, 21-25) sul campo della Puntotel Sala Consilina nel match valido per la ventesima e terzultima giornata della Master Group Sport Volley Cup – A2 femminile. Con la vittoria nel derby la Corpora interrompe un digiuno di vittorie lungo sette giornate, restituisce il blitz che le salesi avevano compiuto al Palapuca lo scorso dicembre ma soprattutto raggiunge e stacca la Puntotel, ora ultima, di due punti, margine non di sicurezza ma certamente pesante a soli due turni dal termine del campionato.

    Il passaggio a vuoto del terzo set finito alle locali non macchia una prestazione dominata dalle ragazze capitanate da Drozina tutti i punti di vista sin dalle prime battute. Equamente distribuite le responsabilità in attacco (quattro in doppia cifra più Nikola Senkova con otto punti), la Corpora non ha mai perso la testa, sia della gara che del ritmo della partita, sempre condotto a proprio piacimento con grande autorevolezza, anche quando gli spettri delle occasioni sciupate in maniera beffarda stavano per materializzarsi (un esempio per tutti i due ace di nastro che hanno portato Sala dal 22-23 al 24-23 nel primo set).

    “Abbiamo giocato un’ottima partita, una vittoria meritatissima e figlia di una prestazione fatta di concentrazione, intensità e voglia di vincere tutti insieme, nonostante le inevitabili pressioni che tutto l’ambiente aveva addosso”. Sono queste le impressioni di Luciano Della Volpe, che non vuol sentir parlare di traguardo che si avvicina o addirittura già raggiunto. “La permanenza in serie A è ancora tutta da giocare. Il risultato più importante è che tutto è tornato nelle nostre mani: il raggiungimento dell’obiettivo ora dipende da noi, a partire dalla madre di tutte le partite, la gara di domenica prossima, in casa, contro Scandicci. Mi auguro che in quell’occasione il PalaPuca possa esplodere di tifo per le nostre ragazze. La serie A è un vanto per la Campania e una gemma per la nostra provincia. La stiamo difendendo fino all’ultima goccia di sudore”.

    Il club sta pensando a iniziative speciali per il match di domenica 6 aprile, ore 18.00, contro le toscane: ingresso gratuito e possibilità di vedere da vicino le gricignanesi provare a posare un altro mattone sulla difficilissima ma importantissima costruzione della permanenza nell’Olimpo della pallavolo nazionale.

    PUBBLICATO IL: 1 aprile 2014 ALLE ORE 12:11