Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    PALLAVOLO. CORPORA, la presidentessa Musto: “Squadra e società hanno le idee chiare”


    Le dichiarazioni del massimo dirigente di Gricignano Tina Musto, a pochi giorni dal match-clou che vedrà impegnata la Corpora contro la Crovegli Reggio Emilia.

    La presidentessa Tina Musto

    La presidentessa Tina Musto, a sinistra

    Continua la settimana più calda della stagione in casa Corpora. Lavoro, intensità e clima determinato e pregno di tensione positiva attorno a Luciano Della Volpe, a quattro giorni dal match spareggio che vedrà Gricignano e Reggio Emilia una di fronte all’altra, divise da una rete e da appena due punti in classifica.

    A fotografare il momento della propria squadra è la sensibilità del presidente Tina Musto, che ricopre la delicatezza del momento di un manto di positività, quello che occorre alla squadra per incantare il pubblico del PalaPuca, che si attende numerosissimo.

    “Che fosse una stagione che si sarebbe risolta all’ultima curva era noto a tutti. Quando abbiamo accumulato un buon vantaggio sull’ultimo posto solo chi non conosce il livello di questo campionato poteva essersi illuso del contrario. Conosciamo la nostra dimensione e conosciamo bene quanta fatica ci voglia a difendere la serie A. Quello che conosciamo, però, è anche la determinazione che metteremo in campo in questo mini-campionato di 4 partite”.

    Per quanto riguarda l’aria che si respira negli spogliatoi, la presidente si esprime così: “L’obiettivo è chiarissimo, e il gruppo tutto, atlete, staff tecnico, dirigenti e tifo, è unito come non mai in questa stagione. Il raggiungimento del risultato, che è ancora nelle nostre mani, è il primo pensiero di tutti quanti e questa sintonia d’intenti può essere la nostra arma”.

    L’appello finale ai tifosi affinché diventino il fattore più forte di questa catena di positività è presto fatto: “Dobbiamo riempire il Palapuca per far sì che in Campania continui a battere la bandiera della serie A. E’ una categoria conquistata sul campo, sudata e strameritata e sarebbe un peccato non riuscire a difenderla, un peccato per tutto il movimento campano”.

    Appuntamento per domenica 23 marzo, ore 18.00, PalaPuca di Sant’Antimo. Arbitreranno Frederick Moratti e Maurizio Nicolazzo.

    PUBBLICATO IL: 20 marzo 2014 ALLE ORE 12:13