Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    PALLAVOLO A2/F: Sguardo in avanti, la Corpora Gricignano prepara la sfida di Soverato


    Superato lo scotto della prima sconfitta casalinga dell’anno, in casa Corpora si lavora duramente per far fronte a un calendario che riserva due trasferte consecutive (Soverato e San Casciano), intervallate dagli ottavi di finale di coppa Italia. Domenica 3 novembre la Corpora Gricignano sarà ospitata, per la terza giornata di A2, dal Volley Soverato (inizio […]

    Superato lo scotto della prima sconfitta casalinga dell’anno, in casa Corpora si lavora duramente per far fronte a un calendario che riserva due trasferte consecutive (Soverato e San Casciano), intervallate dagli ottavi di finale di coppa Italia. Domenica 3 novembre la Corpora Gricignano sarà ospitata, per la terza giornata di A2, dal Volley Soverato (inizio ore 18.00). Per uno scherzo del destino fra le campane e le calabresi si terranno tre sfide in tre settimane: la prima di campionato e le altre due di Coppa, con andata a Sant’Antimo e ritorno in riva allo Ionio (9 e 16 novembre).

    Affrontare una tappa alla volta è però il mantra della truppa allenata da Luciano Della Volpe. A Soverato Elena Drozina e compagne troveranno una squadra intenzionata a dare seguito alla vittoriosa maratona di domenica scorsa contro Vicenza (3-2). In quella gara sono arrivati per le ragazze di Marco Breviglieri i primi punti stagionali, quei punti che la Corpora vuole conquistare dopo le prime due amare partite, durante le quali non è bastata l’intensità e la voglia di tenere testa ad avversarie blasonate e di categoria.

    In casa gricignanese la settimana di preparazione sta filando via per il meglio. L’imperativo dello staff tecnico della Corpora è accrescere lo stato di forma del gruppo e recuperare le atlete non al 100%, alcune delle quali indisponibili nella gara contro le brianzole. Avere a disposizione tutti gli effettivi con i quali è stata svolta l’intera preparazione è indispensabile per un club che, sebbene matricola, non ha storicamente nel suo DNA la sconfitta, come dichiarato dal proprio presidente Tina Musto in settimana.

    PUBBLICATO IL: 31 ottobre 2013 ALLE ORE 11:55