Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Lo stadio del NAPOLI a CASERTA? De Magistris: “No,la squadra di De Laurentis resterà in città”


        L’ex magistrato: “La prima cosa da fare è dare l’agibilità al San paolo” CASERTA - In questi giorni si è diffusa la notizia riguardante la passibile costruzione del futuro stadio del Napoli a Caserta. Il sindaco Del Gaudio, ieri, mercoledì, a conferma di questa  eventualità,  ha annunciato pure di aver parlato del progetto […]

     

    Nella foto lo stadio San Paolo

     

    L’ex magistrato: “La prima cosa da fare è dare l’agibilità al San paolo”

    CASERTA - In questi giorni si è diffusa la notizia riguardante la passibile costruzione del futuro stadio del Napoli a Caserta. Il sindaco Del Gaudio, ieri, mercoledì, a conferma di questa  eventualità,  ha annunciato pure di aver parlato del progetto già col presidente De Laurentis.

    Tale possibilità, però, ha inevitabilmente suscitato  la stizza di un altro primo cittadino, quello di Napoli. “Le partite del Napoli si giocheranno a Napoli, non a Caserta ne’ a Palermo”. Ne e’ certo Luigi de Magistris, che tornando sul tema stadio San Paolo spiega: “Il Napoli giochera’ a Napoli a meno che il presidente De Laurentiis non se ne voglia andare, ma e’ una cosa che non ha mai detto e non riesco a immaginare il Napoli che giochi fuori citta'”.

    Per quanto riguarda lo stadio, “la prima cosa da fare – spiega – e’ dare l’agibilita’, che significa sicurezza delle persone, perche’ noi siamo abituati a prevenire le cose”. Poi ci sara’ da chiudere la transazione che vede il Comune di Napoli “creditore” nei confronti della societa’ guidata da Aurelio De Laurentiis. “Capita poche volte ma e’ cosi’ – sottolinea – bisogna estinguere i propri debiti, fare la transazione e poi la nuova convenzione che, ho detto piu’ volte, dara’ straordinarie possibilita’ alla societa’ di investire a Napoli”. “De Laurentis ha detto che vuole investire economicamente. Ci dobbiamo sedere intorno a un tavolo e fare un discorso serio. Voglio chiudere in tempi molto rapidi e credo ci sia la volonta’ anche da parte del presidente. E’ inutile fare polemiche – conclude – salvo che non le voglia fare qualcuno che non e’ De Laurentiis e che ha altre mire”.

    PUBBLICATO IL: 27 giugno 2013 ALLE ORE 15:50