Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LIVE. MESSINA-CASERTANA: 2-1 il finale. Festa ancora rinviata


    Entrambe le squadre chiudono in 10, per la Casertana espulso Agodirn per doppia ammonizione. Mancino al 62' trasforma il rigore concesso per fallo di mani di Maiorano, espulso, e riapre una partita che sembra chiusa dopo il goal di Corona al 52' e quello di Costa Ferreira, a segno dopo meno di 1'. Ai rossoblù serve la vittoria per festeggiare la conquista della Lega Pro unica. Le formazioni: nella Casertana fuori Agodirin con De Marco trequartista. Per il resto tutto confermato. Nel Messina l'unica novità rispetto alla formazione annunciata è Pepe nei tre di difesa. La diretta testuale ed i commenti sono a cura della redazione sportiva

    messina-casertana

    IL COMMENTO. Ancora una volta festa rinviata. Il Tuttocuoio vince ed impedisce la festa rossoblù, sconfitti al termine di una partita giocata con poca cattiveria dalla Casertana e che il Messina ha meritato di vincere,  visto il miglior approccio sia all’inizio che dopo l’intervallo, creando di più. Troppi gli errori rossoblù sia dietro che in fase di impostazione, che non sono nemmeno riusciti a sfruttare una ventina di minuti di superiorità numerica.

    45′ + 5′ – Finita: Messina 2 – Casertana 1

    45′ + 1′ – Sponda di Idda e palla al centro di Mancino senza nessun rossoblù in posizione utile per approfittarne

    38′ – Seconda ammonizione per Agodirin, che salta a braccia alte e colpisce Simonetti

    35′ – La Casertana continua ad essere sbadata ed in un paio di occasioni palle perse a metà campo potevano portare a situazioni pericolose per i siciliani.

    32′ – Traversa di Mancino in acrobazia

    30′ – La Casertana, galvanizzata dal goal, fa la partita: cross di D’Alterio per Bacio Terracino da buona posizione, colpo di testa parato da Lagomarsini

    28′ – Ultimo cambio per Ugolotti: dentro Chiavazzo, fuori De Marco

    18′ – Mancino trasforma il rigore: 2-1

    17′ – Rigore per la Casertana: colpo di testa di Conti, su punizione battuta da Mancino, e fallo di mani sulla linea di Maiorano che becca il rosso!

    16′ – Mancino parte in contropiede con Maiorano a terra dopo un contropiede ma D’Aniello commette un fallaccio sul rossoblù e viene ammonito

    10′ – Ancora un calcio d’angolo ma Fumagalli para agevolmente

    7′ – Autotraversa da Idda e goal di Corona, che approfitta dell’indecisione di Conti: battuto Fumagalli in uscita

    0′ – Doppio cambio in apertura di ripresa per la Casertana: dentro Bacio Terracino ed Agodirin per Cruciani e Varriale. Intato il Tuttocuoio vince, la Casertana deve necessariamente vincere per festeggiare

    PRIMO TEMPO

    IL COMMENTO. Primo tempo condizionato dal goal a ‘freddissimo’ (dopo una decina di secondi) di Costa Ferreira. Subito il goal la Casertana ha sofferto soprattutto a metà campo ed i giallorossi hanno sfiorato anche il raddoppio. Nel finale i rossoblù sono venuti fuori ma si sono scontrati su un grande Lagomarsini

    45′ – Fine primo tempo, senza recupero

    44′ – Calcio di punizione di Correa da ottima posizione, deviata dalla barriera ma Lagomarsini riesce a deviare in calcio d’angolo con un colpo di reni. Sull’azione della bandierina, l’arbitro ferma tutto per un fallo di un giocatore della Casertana.

    41′ – Si è svegliata la Casertana. Mancino salta due uomini ma Lagomarsini riesce a deviare con un vero e proprio miracolo.

    29′ – Su azione di calcio d’angolo, Fumagalli respinge di pugno favorendo il nuovo cross in area di Maiorano ma l’azione termina con un rinvio di Mancino

    24′ – La Casertana soffre, soprattutto per mancanza di lucidità in fase di impostazione, lanciando spesso lungo e perdendo tanti palloni. Bene il Messina in fase di contenimento e di ripartenza.

    21′ – Idda scivola ed agevola il contropiede siciliano che si chiude con un tiro di Corona di poco a lato a Fumagalli battuto

    7′ – La Casertana prova a reagire ma senza impensierire Lagomarsini con qualche tiro da fuori area troppo deboli però

    1′ – Messina in vantaggio con Costa Ferreira: tiro dal limite dell’area di rigore deviato da un difensore spiazzando l’incolpevole Fumagalli

    0′ – Le formazioni. Nella Casertana fuori Agodirin con Cruciani probabile trequartista alle spalle di Varriale e Mancino. Per il resto tutto confermato con D’Alterio, Idda, Conti e Bruno a difesa della porta di Fumagalli. Marano, Correa e De Marco sono i tre centrocampisti. Nel Messina l’unica novità rispetto alla formazione annunciata è Pepe nei tre di difesa. Partita in leggero ritardo per problemi alla rete di una delle due porte.

    RISULTATI

    Cosenza-Gavorrano 1-0 (finale)

    Arzanese-Melfi 1-1 (finale)

    Aversa Normanna-Aprilia 0-0 (finale)

    Martina-Sorrento 3-1 (finale)

    Teramo-Vigor Lamezia 3-0 (finale)

    Tuttocuoio-Ischia 1-0 (finale)

    Chieti-Poggibonsi 0-0 (in corso, iniziata alle 16)

    Castel Rigone-Foggia 1-6 (giocata ieri)

    CLASSIFICA in tempo reale Cosenza 54; Teramo 51; CASERTANA 50; Foggia 47; Messina 45; Ischia e Melfi 44; Vigor Lamezia 40; Tuttocuoio 39; Martina e Chieti 37; Sorrento ed AVERSA NORMANNA 36;  Castel Rigone ed Aprilia 34; Poggibonsi 32; Arzanese 31;Gavorrano 28

    FORMAZIONI

    Messina (3-5-2): Lagomarsini; D’Aniello, Silvestri, Pepe; Squillace, Bucolo, Maiorano, Costa Ferreira, Guerriera (82′ Cucinotta); Corona (64′ Simonetti), Bernardo (68′ De Vena). A disp.: Iuliano, Ignoffo, Pagliaroli, Caturano. All. Grassadonia

    Casertana (4-3-1-2) – Fumagalli; D’Alterio, Idda, Conti, Bruno; Marano, Correa, De Marco (73′ Chiavazzo); Cruciani (46′ Bacio Terracino); Varriale (46′ Agodirin), Mancino. A disp.: Vigliotti, Antonazzo, Pezzella, Cucciniello. All. Ugolotti

    TABELLINO

    Marcatori: 1′ Costa Ferreira (M), 52′ Corona (M), 63′ rig. Mancino (C)

    Ammoniti: Bruno e Cruciani (C), Corona e D’Aniello (M)

    Espulso: Maiorano (M) al 62′ ed Agodirin (C) all’83’

    Note: Calci d’angolo 5-3 per il Messina. Recupero 1′ pt e 5′ st

    Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Messina e Casertana. Gara valida per la trentesima giornata, nonché tredicesima di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Il fischio d’inizio è in programma per le ore 15.00. A dirigere l’incontro sarà il Signor Antonio Giua di Pisa.

    PUBBLICATO IL: 30 marzo 2014 ALLE ORE 12:45