Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    FINALE: GAVORRANO – CASERTANA 2-0, Falchetti che deludono anche nel gioco. Lombardi va via dopo il raddoppio maremmano, Capuano è sempre al sicuro?


      Seconda sconfitta consecutiva per la Casertana che perde 2-0 in casa del Gavorrano, che prima di questa partita non aveva mai segnato. Dai Falchetti di Eziolino Capuano ma la partita è stata decisa da Santini e Nocciolini in favore dei Maremmani. Ora inizierà, sicuramente, una lunga settimana per la squadra rossoblù, con il costante […]

     

    Seconda sconfitta consecutiva per la Casertana che perde 2-0 in casa del Gavorrano, che prima di questa partita non aveva mai segnato. Dai Falchetti di Eziolino Capuano ma la partita è stata decisa da Santini e Nocciolini in favore dei Maremmani. Ora inizierà, sicuramente, una lunga settimana per la squadra rossoblù, con il costante problema del gol (1 in 5 partite ufficiali).

    La diretta testuale ed i commenti sono di Raffaele Cozzolino

    I RISULTATI FINALI

    Aversa – Castel Rigone 4-1
    Chieti – Ischia 1-1
    Foggia – Lamezia 0-3
    Gavorrano – Casertana 2-0
    Messina – Arzanese 1-0
    Poggibonsi – Teramo 0-1
    Tuttocuoio – Melfi 1-1

    Martina Franca – Aprilio 0-0 (ancora in corso)
    Cosenza – Sorrento ore 20.00

    SECONDO TEMPO

    IL COMMENTO 

    Era lecito aspettarsi molto di più da questa Casertana in vista della trasferta di Gavorrano. Una terza giornata che invece si è tradotta in una clamorosa debacle, sia nel risultato che nel gioco. Infatti, se i Falchetti contro il Poggibonsi ed il Cosenza avevano mostrato ottimi margini di miglioramento, oggi, dei Rossoblù si può salvare veramente poco. Il diktat del mister Eziolino Capuano era stato “domani mi gioco la vita”, coinvolgendo la squadra e caricandola di responsabilità. Molto probabilmente non era così, non era l’ultima spiaggia. Ma dopo una prestazione del genere, e dopo che il presidente Lombardi ha abbandonato la propria postazione in tribuna, nulla si può dire. Di certo resta che la Casertana ha conquistato un punto in tre partite, di certo resta che la Casertana ha fatto 1 gol in tre partite. Di certo resta che da questa Casertana, come detto, era lecito aspettarsi di più. La prossima avversaria sarà il Martina Franca, ma anche questa, come l’ultima, sarà, sicuramente, una lunga settimana per i Falchetti.

    LA CRONACA

    TRIPLICE FISCHIO FINALE 

    45′: l’arbitro assegna 4 minuti di recupero

    44′: prova Rinaldi ma il suo tiro non impensierisce Forte

    40′: terzo ed ultimo cambio per il Gavorrano, fuori Nocciolini e dentro Bianconi

    38′: i Falchetti provano a reagire con Favetta su suggerimento di Baclet, blocca Forte

    33′: secondo cambio per il Gavorrano, fuori Santini, autore della rete dell’1-0, dentro Rizzo

    29′: la Casertana prova a spingere con la forza della disperazione, sfruttando qualche tiro da fuori. Ci si aspettava di più.

    27′: giallo anche per il capitano dei Rossoblù, D’Alterio

    21′: continua la saga degli ammoniti nei Falchetti, tocca ad Idda. Il Gavorrano toglie Bianchi ed inserisce Potenza.

    19′: altro giallo per i Falchetti, è il turno di Cruciani

    14′: terzo ed ultimo cambio per la Casertana, fuori Caturano dentro Favetta

    13′: GOL GAVORRANO, colpisce Nocciolini dagli sviluppi di un calcio d’angolo, il presidente Lombardi lascia la tribuna visibilmente deluso

    10′: Baclet serve Bruno che calcia sul fondo

    9′: Gavorrano vicinissimo al raddoppio. Idda salva sulla linea ed anticipa un possibile tap in di Nocciolini

    7′: terzo giallo del match, secondo per i Falchetti. Punito Correa per proteste

    6′: grande inizio di tempo della Casertana che prova ancora con Baclet ma la palla si spegne sul fondo

    3′: Antonazzo crossa in mezzo, Baclet gira, Forte blocca ma la Casertana è viva!

    1′: inizia la seconda frazione tra Gavorrano e Casertana, si riparte dall’1-0 per i padroni di casa

    I RISULTATI PARZIALI

    Aversa – Castel Rigone 3-0
    Chieti – Ischia 1-1
    Foggia – Lamezia 0-1
    Gavorrano – Casertana 1-0
    Messina – Arzanese 0-0
    Poggibonsi – Teramo 0-0
    Tuttocuoio – Melfi 1-1

    PRIMO TEMPO
    Gavorrano – Casertana 1-0 (22′ Santini – /).

    IL COMMENTO 

    Una prima frazione da incubo per gli uomini di Eziolino Capuano, che sceglie a sorpresa Cucciniello e manda in panchina sia Bruno che Alvino. Come da pronostico Agodirin in panchina. Casertana che ha sempre trovato difficoltà a sfondare in zona offensiva contro un Gavorrano attento e sempre pericolo. Sblocca il risultato Santini con una grande serpentina, l’ex mister dell’Ebolitana mischia subito le carte ed inserisce l’attaccante nigeriano e Bruno ma i Falchetti non ingranano mai e si rende pericolosa, per modo di dire, solo da calcio da fermo.

    LA CRONACA

    DUPLICE FISCHIO FINALE

    46′: punizione calciata malissimo da Correa, tiro alto

    44′: l’arbitro decreta tre minuti di recupero, il Gavorrano difende senza affanni

    40′: Casertana che sembra un po’ in confusione, il gol dei padroni di casa ha scombussolato i piani di Capuano

    36′: si fa vedere la Casertana con un tiro da fuori di Cruciani sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Correa

    29′: il mister Capuano effettua due cambi per la Casertana, sostituendo Pezzella e Cucciniello per Bruno ad Agodirin. Tatticamente non dovrebbe cambiare nulla, ma i giocatori entrati sono molto più offensivi di quelli usciti

    27′: ancora Gavorrano pericoloso, questa volta con Nocciolini. Para Fumagalli

    22′: GOL GAVORRANO, Santini si accentra salta due difensori e batte facilmente un incolpevole Fumagalli

    20′: ammonito Nocciolini del Gavorrano per fallo su Cruciani

    19′: ancora Gavorrano, ancora Falomi, ancora a lato

    15′: la partita si infiamma, ammonito Antonazzo, dagli sviluppi del calcio di punizione a favore dei Minerari si accende una mini rissa in area di rigore

    14′: fatica ad uscire dalla propria metà campo la Casertana ma difende con ordine

    8′: occasionissima per il Gavorrano con Falomi che a tu per tu con  Fumagalli mette a lato

    5′: Cruciani nel vivo del gioco, il Gavorrano fa muro usando le cattive

    3′: Casertana che prova subito a prendere la partita in pugno, il Gavorrano difende

    1′: Inizia la gara

    FORMAZIONI:

    Gavorrano – Forte, Mazzanti, Ropolo, Zane, Fatticcioni, Sirignano, Santini (33′ st. Rizzo), Bianchi (21′ st. Potenza), Falomi, Nocciolini (40′ st. Bianconi), Fiordiani. A disp: Scarfagna, Fusar Bassini, Cretella, Angelino. Allenatore: Gabriele Cioffi.

    Casertana – Fumagalli, Idda, Pezzella (29′ pt. Bruno), D’Alterio, Correa, Rinaldi, Antonazzo, Cruciani, Baclet, Caturano (14′ st. Favetta), Cucciniello (29’pt. Agodirin). A disp: Vigliotti, Conti, Marano, Alvino. Allenatore: Eziolino Capuano.

    Arbitro: Salvatore Guarino di Caltanissetta. Assistenti: Alessandro Allegra di Messina e Riccardo Fabbro di Roma2.

    GAVORRANO - Buon pomeriggio a tutti i lettori di CasertaCE e benvenuti alla cronaca testuale della partita tra Gavorrano e Casertana. Presente in terra toscana il presidente della squadra rossoblù, Giovanni Lombardi. Arboitra il signor Salvatore Guarino della sezione di Caltanissetta.

    PUBBLICATO IL: 15 settembre 2013 ALLE ORE 15:04