Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA DA SOGNO: Espugnato l’ostico campo di Castel Rigone nonostante le assenze. DECIDE MARANO


    I falchetti, ora, possono fare il vuoto in classifica, vista anche la sconfitta casalinga di ieri sera, venerdì, rimediata dal Foggia. Un’altra prova di grande carattere della squadra di Ugolotti, che ha dimostrato la sua grande saldezza difensiva. Splendido Fumagalli, che ha parato un rigore al capocannoniere Tranchitella. Tre punti di enorme importanza, anche perchè […]

    I falchetti, ora, possono fare il vuoto in classifica, vista anche la sconfitta casalinga di ieri sera, venerdì, rimediata dal Foggia. Un’altra prova di grande carattere della squadra di Ugolotti, che ha dimostrato la sua grande saldezza difensiva. Splendido Fumagalli, che ha parato un rigore al capocannoniere Tranchitella. Tre punti di enorme importanza, anche perchè guadagnati nonostante l’assenza di Baclet e quella del bomber Mancino, infortunatosi durante il riscaldamento. 

    La diretta testuale ed i commenti sono a cura di Raffaele Cozzolino

    CRONACA
    Castel Rigone – Casertana 0-1 (/ – 7′ pt. Marano)

    SECONDO TEMPO

    FINE PARTITA

    46′ – Tentativo di Moracci su punizione, palla fuori
    45′ – 3 minuti di recupero
    43′ – Ci prova Tranchitella di testa, Fumagalli dice di no
    37′ – Ammonito Bruno ed il Castel Rigone continua a premere, la Casertana ha arretrato troppo
    33′ – Il Castel Rigone prova a segnare direttamente da calcio d’angolo, attento Fumagalli che sulla ribattuta si supera blindando ancora il risultato
    32′ – Ugolotti toglie Pezzella, ed inserisce Bruno
    29′ – La Casertana ha perso qualche metro di campo, ma per il momento nessun pericolo
    25′ – Prova a spingersi in avanti il Castel Rigone, Bianco però non si fa trovare puntuale sul pallone. Nulla di fatto
    23′ – Secondo cambio anche per Ugolotti, dentro Varriale fuori Agodirin
    21′ – Fusi opera la seconda sostituzione: richiamato in panchina Calvi, dentro Santarelli
    18′ – Ammonito Montanari per fallo su Bacio Terracino. Nel frattempo Agodirin prova ad entrare in area di rigore ma viene fermato da Franzese
    17′ – La Casertana vuole chiudere la partita, ci riprova Alvino che però calcia debolmente la sfera. Para facile Franzese
    15′ – Cross di Pezzella, Alvino arriva con un pizzico di ritardo sul pallone e si salva il Castel Rigone. Ammonito Cucciniello
    12′ – Prima girandola di cambi. Il Castel Rigone sostituisce Scappini con Ubaldi. La Casertana toglie De Marco per Chiavazzo
    5′ – La Casertana prova a pressare alto gli avversari, forte anche dell’uomo in più
    1′ – calcio d’inizio

    PRIMO TEMPO

    IL COMMENTO - La Casertana oltre alle importantissime assenze di Cruciani, Correa e Baclet, deve far fronte anche all’infortunio di Mancino, avvenuto nel riscaldamento per via di un colpo al viso. I Falchetti però entrano in campo con grande voglia di fare e grandissimo cuore. Il vantaggio è arrivato al minuto 7, grazie a Francesco Marano, al secondo centro consecutivo stagionale. Ma l’eroe di questi primi 45 minuti è Ermanno Fumagalli, che ha parato un rigore al leader della classifica cannonieri Tranchitella ed ha ipnotizzato Agostinelli in un uno contro uno. Importante la superiorità numerica concretizzatasi, a favore dei Rossoblù, all’ultimo minuto della prima frazione, per una doppia ammonizione ai danni di Sbaraglia

    FINE PRIMO TEMPO

    46′ – Sbaraglia atterra Agodirin lanciato a rete, è il secondo giallo, scatta il rosso. Casertana in superiorità numerica
    45′ – 2 minuti di recupero
    39′ – Agostinelli a tu per tu con Fumagalli si fa ipnotizzare dal numero uno rossoblù, incredibile parata di Sant’Ermanno
    33′ – Fase di stallo della partita, con la Casertana che vuole provare a gestire palla. La squadra di casa prova a far fronte al divario tecnico, con i muscoli
    27′ – Ancora Marano, il migliore, prova da lontano… palla fuori
    19′ – Conti commette fallo da rigore. Si presenta sul dischetto Tranchitella, il capocannoniere del campionato: PARA FUMAGALLI
    16′ – Continua a pressare la Casertana, recupera palla Cucciniello che allarga per Alvino. Il suo tiro è debole
    13′ – Castel Rigone molto falloso, prima brutta botta per Marano, poi fallo da dietro su Agodirin. Arriva il giallo per Sbaraglia
    7′ – GOOOOL CASERTANAAA – Marano prova un tiro che spiazza Franzese e porta avanti, meritatamente, i Falchetti
    2′ – Pressing rossoblù, calcio d’angolo guadagnato e buona chance per Conti che però di testa mette a lato
    1′ – Partita cominciata, brutta tegola per Ugolotti che deve fare a meno del suo bomber Mancino per una botta nel riscaldamento

    FORMAZIONI

    Castel Rigone – Franzese, Luoni, Bianco, Videdomini, Sbaraglia, Moracci, Montanari, Calvi (21′ st. Santarelli), Tranchitella, Scappini (12′ st. Ubaldi), Agostinelli. A disp.: Zucconi, Mattelli, Coresi,Redi, Cappai. All.: Luca Fusi.

    Casertana – Fumagalli, Antonazzo, Pezzella (32′ st. Bruno), Marano, Idda, Conti, Alvino, De Marco (12′ st. Chiavazzo), Agodirin (23′ Varriale), Bacio Terracino, Cucciniello. A disp.: Vigliotti, Piscitelli, Favetta. All.: Guido Ugolotti.

    TABELLINO

    Marcatori: 7′ pt. Marano (CA).
    Ammoniti: 13′ pt. Sbaraglia (CR), 15′ st. Cucciniello (CA), 18′ st. Montanari (CR), 35′ Bruno (CA).
    Espulsi: 45’+1′ pt. Sbaraglia (CR) per doppia ammonizione.
    Note: presenti un centinaio di tifosi rossoblù; al 19′ pt. Fumagalli (CA) para un rigore a Tranchitella (CR); recuperi: 2′ nel pt., 3′ nel st..

    CASTEL RIGONE - Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Castel Rigone e Casertana. Gara valida per la ventiquattresima giornata, nonché settima di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Il fischio d’inizio è in programma per le ore 14.30, presso lo stadio San Bartolomeo di Castel Rigone. A dirigere l’incontro sarà il Signor Daniele Martinelli di Roma2, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Orlando e Lorenzo Meozzi, entrambi della sezione di Empoli.

    PUBBLICATO IL: 15 febbraio 2014 ALLE ORE 14:03