Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA. Non basta AGODIRIN. Falchetti sconfitti ad Aprilia. Pagati 3′ di follia


    La diretta testuale ed i commenti sono a cura della redazione sportiva. E' successo tutto in sei minuti: Casertana in vantaggio con Agodirin su azione d'angolo, pareggio di Cafiero sempre su azione dalla bandierina. Dopo la seconda ammonizione di Marano, Barbuti porta in vantaggio l'Aprilia su rigore (fallo di Bruno). Ugolotti aveva scelto, davanti a Fumagalli, Bruno a destra, con D'Alterio al fianco di Idda e Pezzella a sinistra. Confermati a centrocampo Marano, Correa e Cruciani ed in avanti il tridente leggero con Alvino, Agodirin e Mancino. Nell'Aprilia c'erano Pane tra i pali, Mazzarani in difesa, mentre Barbuti e Montella affiancano Tortolano in avanti

    aprilia-casertana

    IL COMMENTO. L’Aprilia si aggiudica una partita strana che la Casertana è stata capace di perdere quando sembrava avere in pugno. Stranamente la rete di Agodirin ha fatto perdere la bussola ai rossoblù che non hanno saputo gestire il vantaggio ed in pochi minuti hanno subito due reti ed un’espulsione. Da segnalare che quello realizzato da Barbuti è stato il quarto rigore contro fischiato nelle ultime quattro partite. Una volta in svantaggio c’è stata una reazione d’orgoglio ma improduttiva

    45′ + 5′ E’ finita. Aprilia-Casertana 2-1

    45′ + 1′ – Lancio di Pezzella, Pane esce a vuoto e palla che finisce ancora sui piedi di Bacio Terracino che però manda alto

    45′ – 4 minuti di recupero

    43′ – Bacio Terracino per Favetta che non riesce a stoppare al limite dell’area di rigore.

    42′ – La Casertana si getta in avanti. Tiro di Bacio Terracino respinto da Pane

    35′ – In sei minuti è successo di tutto: tre goal ed un’espulsione. Aprilia in vantaggio nel risultato ed in superiorità numerica. Rimontare sarà durissima

    33′ – APRILIA in vantaggio: Barbuti trasforma il calcio rigore

    32′ – RIGORE per l’Aprilia. Azione confusa in area di rigore casertana e fallo di Bruno su Tortolano appena entrato in area. Mancino protesta e viene ammonito

    31′ – Espulso Marano. Fallo del centrocampista su Tortolano e l’arbitro lo ammonisce per la seconda volta

    30′ – PAREGGIO DELL’APRILIA. Cafiero di testa su azione di calcio d’angolo

    27′ – VANTAGGIO DELLA CASERTANA. Dall’azione d’angolo nasce una furibonda mischia in area di rigore dopo una respinta di Pane, la palla carambola su Agodirin che mette la palla in rete

    23′ – Contatto tra Agodirin ed Orchi ma l’arbitro lascia correre.

    20′ – Aprilia vicina al goal con un tiro di Barbuti ma Fumagalli respinge

    8′ – Entrambe le formazioni provano a vincere e si assiste a numerosi capovolgimenti di fronte che rendono la partita più piacevole.

    7′ – Alvino supera un avversario ed appoggia dietro a Bruno che crossa per Mancino: tiro deviato in calcio d’angolo. L’azione successiva finisce con un nulla di fatto

    6′ – Mancino avanza fino al limite dell’area di rigore ed allarga per Pezzella sul cui cross l’arbitro ferma il gioco per un offside

    5′ – Il secondo tempo è iniziato come il primo, con l’Aprilia in attacco che costringe la Casertana a difendersi.

    2′ – Palla vagante in area casertana ma due attaccanti laziali sono scivolati al momento del tiro, prima che Cruciani spazzi in fallo laterale

    PRIMO TEMPO

    IL COMMENTO. Non una bella partita finora. I primi 15′ sono tutti di marca Aprilia con tre buone occasioni ed una gran parata di Fumagalli. Poi la Casertana comincia a guadagnare campo ma non crea grossi problemi alla difesa di casa. Pareggio nella sostanza giusto.

    45′ – Finisce il primo tempo

    43′ – Calcio di punizione per la Casertana dalla tre quarti, con palla che finisce ad Idda il cui tiro finisce a lato

    40′ – La Casertana sta facendo la partita e sta chiudendo l’Aprilia nella propria metà campo.

    32′ – Alvino serve Agodirin fermato da Agius in calcio d’angolo quando stava per entrare nell’area piccola. Dall’azione d’angolo successiva, colpo di testa di Agodirin con palla che finisce sul fondo.

    31′ – Cruciani recupera la palla al limite dell’area di rigore rossoblù e rilancia per Agodirin che, senza l’intervento di testa di Amadio, avrebbe potuto involarsi verso la porta

    30′ – L’Aprilia continua ad essere aggressiva ed ad attaccare a testa bassa, la Casertana invece prova a ragionare

    28′ – Tiro debole di Mancino che comunque si perde a lato

    27′ – Calcio d’angolo per l’Aprilia dalla sinistra, colpo di testa di Montella: la difesa casertana libera con Marano, fermato poi con un fallo

    24′ – Mancino imbecca Agodirin che tira dal vertice dell’area di rigore ma la palla è centrale è Pane para senza grossi problemi.

    20′ – La Casertana, dopo aver subito i laziali, ha preso le misure e comincia a conquistare campo, portando qualche minaccia alla difesa di casa

    15′ – Tiro di Corsetti apportato nell’area piccola, Fumagalli si salva d’istinto in calcio d’angolo. Sugli sviluppi dell’azione d’angolo, Agodirin prova a ripartire in contropiede ma viene fermato dalla difesa locale.

    14′ – Cross di Corsetti, Idda sventa la minaccia. La formazione di casa mette alle corde i falchetti

    13′ – Cross di Alvino, dopo un’azione in area di rigore, per Agodirin che non ci arriva

    12′ – Montella crossa in area ma il guardalinee segnala fuorigioco e ferma Corsetti

    10′ – Calcio di punizione di Mancino, parato a terra da Pane

    9′ – Tanto Aprilia finora, mentre si vede poco la Casertana

    7′ – Tiro di Tortolano che sfiora la traversa

    4′ – Tiro di Montella che scheggia l’incrocio dopo errore di Pezzella

    0′ – Ugolotti sceglie Bruno a destra, con D’Alterio al centro della difesa. Tutto come previsto invece a centrocampo ed in attacco. Nell’Aprilia le novità sono Pane tra i pali, Mazzarani nel reparto arretrato, Barbuti e Montella in avanti

    RISULTATI

    Teramo-Melfi 0-2

    Foggia-Cosenza 1-0

    Vigor Lamezia-Ischia 1-1

    Messina-Chieti 2-0

    Martina-Poggibonsi 4-0

    Sorrento-Gavorrano 1-1

    CLASSIFICA in tempo reale

    CASERTANA e  Teramo 47; Cosenza 46; Foggia 43; Ischia 39; Messina 38; Vigor Lamezia e Melfi 36;  Chieti 35; Castel Rigone 33; AVERSA NORMANNA e Tuttocuoio 32; Martina 30; Poggibonsi ed Aprilia 29; Sorrento 27; Arzanese 25; Gavorrano 22

    FORMAZIONI

    Aprilia (3-4-3): Pane; Cafiero, Mazzarani, Amadio; Agius, Orchi (71′ Del Duca), Corsetti (88′ Agresta), Hanine; Barbuti, Montella (66′ Rante), Tortolano. A disp. Caruso, Marino, Lisi, Austoni. All. Ferazzoli.

    Casertana 1): Fumagalli; Bruno, Idda, D’Alterio, Pezzella; Marano, Correa (74′ Cucciniello), Cruciani; Alvino (66′ Bacio Terracino), Agodirin, Mancino (82′ Favetta). A disp. Vigliotti, Conti, Antonazzo, Chiavazzo. All. Ugolotti.

    TABELLINO

    Marcatori: 72′ Agodirin, 75′ rig. Cafiero, 78′ rig. Barbuti

    Espulso Marano al 76′ per doppia ammonizione.

    Ammoniti: Hanine (A), Correa, Agodirin, Macino (C)

    Note: Calci d’angolo 4-4

    Recupero: 0′ pt e 4′ st

    Buon pomeriggio ai lettori di CasertaCE e benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Aprilia e Casertaba . Gara valida per la ventiseiesima giornata, nonché nona di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. Il fischio d’inizio è in programma per le ore 14.40, ed a dirigere l’incontro sarà il signor Rosario Abisso della sezione di Palermo, coadiuvato dagli assistenti D’Alberto e Grieco

    PUBBLICATO IL: 2 marzo 2014 ALLE ORE 14:21