Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LEGAPRO. CASERTANA, assalto alla vetta. AVERSA in cerca di punti preziosi


    Entrambe hanno chiuso il mercato senza ulteriori rinforzi. Rossoblù senza Mancino e Baclet, squalificati: pronti Agodirin e Bacio Terracino. Normanni senza Suarino, dopo l’espulsione con l’Ischia. Ma è pronto Di Vicino. Dalla chiusura del calciomercato alla 22esima giornata in meno di 48 ore. Domani Casertana ed Aversa Normanna scenderanno in campo, senza rinforzi più o […]

    Ugolotti

    Entrambe hanno chiuso il mercato senza ulteriori rinforzi. Rossoblù senza Mancino e Baclet, squalificati: pronti Agodirin e Bacio Terracino. Normanni senza Suarino, dopo l’espulsione con l’Ischia. Ma è pronto Di Vicino.

    Dalla chiusura del calciomercato alla 22esima giornata in meno di 48 ore. Domani Casertana ed Aversa Normanna scenderanno in campo, senza rinforzi più o meno annunciati o cercati.

    Dopo la vittoria di Martina Franca, la Casertana comincia domani l’assalto alla vetta, distante un solo punto, affrontando al ‘Pinto’ l’Ischia. Prima della partita sarà ricordato l’indimenticato Catello Mari, ad otto anni dalla sua scomparsa: la squadra scenderà in campo con un copri maglia che i calciatori indosseranno prima del fischio d’inizio. La società invece, con il suo presidente Giovanni Lombardi, consegnerà al padre, Giuseppe, un riconoscimento prima del calcio d’inizio.
    Poi spazio alla partita. Ugolotti avrà a disposizione tutti gli effettivi, tranne gli squalificati Alvino (due giornate per lui, dopo l’espulsione in Puglia) e Baclet. Ma non sono solo i sostituti dei due squalificati i dubbi di Ugolotti, anzi. Al posto del francese è infatti scontato l’ingresso di Agodirin mentre qualche dubbio in più c’è per il sostituto del trequartista, per il quale Bacio Terracino è favorito su Favetta: nella seconda ipotesi, Agodirin agirebbe qualche metro più dietro. Altri dubbi di Ugolotti sono quello tra D’Alterio e Conti come partner al centro della difesa di Idda (la cui sfortunata autorete decise la partita d’andata ed  autore dell’assist da tre punti in casa del Martina) e per le due spalle di Correa con Marano e Cruciani favoriti su De Marco e Cucciniello. Per il resto conferme per Antonazzo, dopo il goal di Martina, e Pezzella sulle fasce, Mancino a supporto di Agodirin ed, ovviamente, Fumagalli in porta.

    In casa Ischia, invece, anche quella appena trascorsa è stata una settimana movimentata in chiave calciomercato. Sono andati via Mora (Arzanese), Pane (Aprilia), Pedrelli (L’Aquila), Catinali (Vicenza), Schetter (Gubbio). In entrata si registrano gli arrivi dei difensori Impagliazzo (Aprilia) e Tricoli (in cambio di Catinali), dei centrocampisti Petrucci (scambio con Pedrelli) e Crimaldi (Trapani). Di questi l’unico che dovrebbe fare l’esordio dal 1’ è Impagliazzo, che sostituirà capitan Mattera, squalificato.

    Passiamo a Sorrento-Aversa Normanna. In casa granata mancherà Suarino squalificato, cercato dal Messina, ma anche oggetto fino all’ultimo di un tentativo, poi saltato, di scambio con Borgese (Chieti). In granata sono rimasti anche Djibo e Di Girolamo, corteggiato proprio dalla prossima avversaria. Passando alla formazione che domani sarà schierata al ‘Campo Italia’, due saranno le novità certe: De Rosa al fianco di Gatto ed il ritorno di Di Vicino, probabilmente al posto di Vicentin per ritornare ad 4-2-3-1 più difensivo e creativo del 4-4-2 visto domenica scorsa. Difficile l’esordio, almeno dal 1’, di Jogan, arrivato in città ieri solo ad allenamento concluso. Opzioni non da scartare del tutto sono Majella al posto di Orlando e Di Girolamo al fianco di Porcaro con Prevete che, in quel caso, potrebbe anche essere il sostituto di Suarino. Curiosità: mercoledì sono arrivate le telecamere di RaiSport1 per realizzare un servizio, con interviste al presidente Spezzaferri ed all’allenatore Di Costanzo, che andrà in onda lunedì alle 18,15.

    Il Sorrento, reduce dalla sconfitta di Poggibonsi, in settimana ha visto gli arrivi di Terminiello, Vitale e Licata e l’addio a Parodi. La sconfitta sancita dalla rete di Ferri Marini, unica subita nel 2014, ha posto fine alla striscia di risultati utili che aveva portato i sorrentini a totalizzare 7 punti in 3 partite. Ritornerà Maiorino che ha scontato la squalifica, al fianco di Musetti. Dovrebbe partire ancora dalla panchina invece Innocenti.

    PROBABILI FORMAZIONI

    Casertana-Ischia
    CASERTANA (4-3-2-1): Fumagalli; Antonazzo, D’Alterio, Idda, Pezzella; Marano, Correa, Cruciani; Bacio Terracino, Mancino, Agodirin.
    ISCHIA (4-4-2): Mennella; Finizio,Rainone, Impagliazzo, Tito; Armeno, De Francesco, Alfano, Conte; Cunzi, Scalzone.
    ARBITRO: Giua di Pisa

    Sorrento-Aversa Normanna
    SORRENTO (3-5-2): Polizzi; Imparato, Villagatti, Caldore; D’Anna, Benci, Catania, Coppola, Pantano; Maiorino, Musetti
    AVERSA NORMANNA (4-2-3-1): D’Agostino; Balzano, Prevete, Porcaro, Esposito; Gatto, De Rosa; Comini, Di Vicino, Galizia; Orlando.
    ARBITRO: Mancini di Fermo

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 1 febbraio 2014 ALLE ORE 16:33