Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LEGA PRO, la GIORNATA. Insidie Vigor e Melfi per Cosenza e Foggia. Il Teramo fa visita al Tuttocuoio


    L’analisi del quarto turno di ritorno del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro Il Girone B della Seconda Divisione di Lega Pro continua la sua marcia verso il termine del campionato e, nonostante siamo solo alla quarta di ritorno, possiamo dire che ogni punto raccolto in questa fase può risultare determinante al fine […]

    L’analisi del quarto turno di ritorno del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro

    Il Girone B della Seconda Divisione di Lega Pro continua la sua marcia verso il termine del campionato e, nonostante siamo solo alla quarta di ritorno, possiamo dire che ogni punto raccolto in questa fase può risultare determinante al fine di conseguire i propri obiettivi.

    Sotto l’attenzione di tutti ci sono, chiaramente, le prime quattro, che, a loro volta, sperano che le inseguitrici continuano ad annullarsi a vicenda, consentendogli di staccarsi ancora di più. Infatti, ad oggi, lo scalino tra quarta e quinta posizione è già ampio: 6 punti di vantaggio.

    L’obiettivo comune, però, è quello di raggiungere la Serie C a girone unico, prevista per il prossimo anno. E se chi come, per l’appunto, le battistrada possono puntare, con decisione, alla promozione diretta. Alle loro spalle, c’è un gruppone formato dalla quinta squadra del girone fino alla sedicesima, raccolto in appena 9 punti.

    Se di Casertana ed Aversa Normanna, impegnate con Martina Franca ed Ischia Isolaverde, ne parleremo in un articolo a parte, possiamo analizzare il resto della giornata.

    LE PARTITE – Sabato ci sarà un anticipo, uno scontro diretto tra ultima e penultima. Cioè GavorranoArzanese, con gli ospiti che sono la squadra che hanno totalizzato più punti in questo girone di ritorno ed i padroni di casa che sono ad una delle ultimissime spiagge per provare a salvarsi.

    Per la capolista Teramo impegno esterno, contro il Tuttocuoio. Squadra, quella di Alvini, non proprio irresistibile tra le mura amiche (solo tre vittorie in nove partite) ma il Diavolo non sta attraversando un gran periodo di forma negli impegni in trasferta (solo una vittoria nelle ultime quattro).

    Gare interne, invece, per le immediate inseguitrici. Il Cosenza, che è un po’ in fase calante con solo 5 punti nelle ultime quattro partite, riceverà la Vigor Lamezia, che non vince da ben 5 giornate. Il Foggia, invece, ospiterà il Melfi, squadra che ha il terzo rendimento esterno del torneo, con ben 16 punti raccolti in dieci partite.

    Infine, ben tre interessanti sfide che coinvolgono le squadre del gruppone di centro classifica: Castel Rigone a Messina, Sorrento in casa del Poggibonsi ed Aprilia che va a far fisita al Chieti.

    PROGRAMMA

    Gavorrano – Arzanese (sabato ore 14.30)
    Aversa Normanna – Ischia Isolaverde (domenica ore 14.30)
    Chieti – Aprilia (domenica ore 14.30)
    Nuova Cosenza – Vigor Lamezia (domenica ore 14.30)
    Foggia – Melfi (domenica ore 14.30)
    Martina Franca – Casertana (domenica ore 14.30)
    Messina – Castel Rigone (domenica ore 14.30)
    Poggibonsi – Sorrento (domenica ore 14.30)
    Tuttocuoio – Teramo (domenica ore 14.30)

    CLASSIFICA

    Teramo 38
    Nuova Cosenza 36
    Foggia 35
    Casertana 35
    Castel Rigone 29
    Melfi 28
    Aversa Normanna 28
    Vigor Lamezia 27
    Ischia Isolaverde 26
    Poggibonsi 25
    Chieti 25*
    Tuttocuoio 24
    Sorrento 23
    Martina Franca 22
    Aprilia 22
    Messina 22
    Arzanese 17
    Gavorrano 14

    *1 punto di penalizzazione
    promozione diretta in Serie C
    play out
    retrocessione diretta

    Raffaele Cozzolino 

    PUBBLICATO IL: 24 gennaio 2014 ALLE ORE 9:52