Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LE INTERVISTE La panchina di Capuano a rischio? Il mister si incazza: “Domande cattive e tendenziose”


    L’allenatore, Lombardi e Pannone, al momento sono in riunione. La sconfitta al fotofinish brucia al mister dei Falchetti: “Avremmo meritato di stravincere”. Nell’articolo il commento post partita di Alvino e Marano CASERTA –  Dopo la sconfitta mister Capuano aveva visibilmente, ed è pur comprensibile,  un’espressione contrariata e nervosa: “Il calcio è lo sport più impietoso […]

    Nella foto Alvino, Capuano e Marano

    L’allenatore, Lombardi e Pannone, al momento sono in riunione. La sconfitta al fotofinish brucia al mister dei Falchetti: “Avremmo meritato di stravincere”. Nell’articolo il commento post partita di Alvino e Marano

    CASERTA –  Dopo la sconfitta mister Capuano aveva visibilmente, ed è pur comprensibile,  un’espressione contrariata e nervosa: “Il calcio è lo sport più impietoso del mondo  - ha commentato l’allenatore  – Avevamo correa al 20%, Mancino fuori, Baclet fuori dopo mezz’ora. Abbiamo iniziato bene ma alla fine se sbagli tanto la paghi. Noi avremmo strameritato di vincere ma merito anche al loro allenatore che ha ammesso la nostra superiorità. Risultato non giusto. Il gol? Creiamo tanto ma dobbiamo essere più concreti. La prestazione è stata ottima. La squadra gioca bene. In merito all’espulsione dovete chiedere all’arbitro ma mi ha detto che ho superato l’area di rigore.”

    Quando gli è stato chiesto se la sconfitta con il Cosenza avesse potuto mettere in discussione il suo incarico, Ezioliono Capuano ha etichettato l’interrogativo”cattivo e tendenzioso”.

    “È assurdo chiedere una cosa del genere dopo una sconfitta al 92esimo – ha proseguito il coach – Noi abbiamo una buona squadra ma non dobbiamo vincere 6-0 ogni partita. Mercato? Non mi aspetto niente. Del mercato parlate con la dirigenza”

    Visibilmente scontento anche Alvino. ” Ultimamente gira male – ha dichiarato il calciatore. - Ho visto Varriale in mezzo ma dovevo tirare, potevo fare meglio. Il gol che manca? Un po’ di sfortuna e di imprecisione. L’importante però è anche creare. “

    Pure Marano, centrocampista rossoblu, ha evidenziato il periodo sfortunato per la Casertana: “Abbiamo fatto bene fino alla fine e purtroppo sono quelle partite stregate. Dobbiamo restare tranquilli. I tifosi? È stato bello e penso che ci saranno sempre affianco. Abbiamo una grande responsibilità nei loro confronti. I gol mancati? Noi siamo tranquilli. L’importante è creare, – ha concluso Marano- poi gli attaccanti si sbloccheranno”.

    Raffaele Cozzolino

    PUBBLICATO IL: 8 settembre 2013 ALLE ORE 18:00