Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL MERCATO – L’Aversa ufficializza Majella. Perna è vicino alla Casertana. Ed in Serie D…


    Il punto sul mercato delle squadre di Terra di Lavoro E’ Rosario Majella, dopo l’ala argentina Comini, il secondo colpo del mercato di riparazione dell’Aversa Normanna. L’esperto centravanti arriva a sorpresa, dopo che la società granata sembrava sì orientata all’acquisto di un attaccante di peso ma, sulla base delle dichiarazioni dei giorni scorsi, giovane. Chissà che […]

    Il punto sul mercato delle squadre di Terra di Lavoro

    E’ Rosario Majella, dopo l’ala argentina Comini, il secondo colpo del mercato di riparazione dell’Aversa Normanna. L’esperto centravanti arriva a sorpresa, dopo che la società granata sembrava sì orientata all’acquisto di un attaccante di peso ma, sulla base delle dichiarazioni dei giorni scorsi, giovane. Chissà che le tante occasioni da goal create ma non sfruttate a Teramo non abbiano influito su questo cambio di rotta. Il 34enne ex, tra le altre, Gladiator e Casertana ha raggiunto l’accordo con l’Aversa nella serata di ieri e porta in dote gli oltre 200 goal realizzati in carriera. “Ho sempre avuto una bella impressione dell’Aversa Normanna – esordisce Majella con una dichiarazione al sito ufficiale della società – . L’ho sempre incontrata da avversaria ed ora arrivo ad Aversa grazie anche al direttore sportivo Molino, che mi aveva contattato all’inizio della stagione, ma poi non se n’è fatto più nulla. Ora sono pronto ad affrontare questo campionato, con un girone di ritorno che si presenta difficile, ma con l’obiettivo della Lega Pro unica che è alla nostra portata. C’è la possibilità di raggiungerla e sarà un vanto per la dirigenza, i tifosi e la città”. Oggi l’esordio di Majella nello spogliatoio granata. “Sono pronto ad effettuare il primo allenamento con i miei nuovi compagni, dei quali conosco bene Di Vicino, con cui ho giocato insieme a Campobasso, e Varsi, compagno di squadra a Caserta”.

    La Casertana, invece, in giornata, dovrebbe ufficializzare il centrocampista Angelo Chiavazzo, che si allena dalla squadra già da un po’ di giorni. In avanti, oltre a Biancolino e Ginestra, spunta un altro nome ed è quello di Massimo Perna, attaccante che da poco aveva accettato la corte della Novese, squadra che milita in Serie D ma che non sembra garantire all’attaccante un buon livello di gioco e di competitività. Secondo fonti vicino la società di Terra di Lavoro, il giocatore sarebbe vicinissimo a vestire la maglia rossoblù. Anche in mediana spunta un nome nuovo, ed è quello di Simone Fusi.

    In serie D, la scorsa settimana avevamo parlato della possibilità di piccoli accorgimenti per il Progreditur Marcianise che stava scandagliando il mercato degli ‘under’. Detto, fatto: ecco gli arrivi a fine della scorsa settimana del 18enne centrocampista Armando Piscitelli e dei 17enni attaccanti Alessandro Perrella e Francesco De Clemente. Nelle intenzioni della società i tre andranno a rimpolpare la formazione juniores ma pronti, all’occorrenza, a scendere in campo con la prima squadra. Il discorso vale soprattutto per Piscitelli (trafila giovanili nel Benevento) e che si è allenato con la prima squadra prima di Francavilla ed ha fatto parte dei convocati nella trasferta lucana, andando in panchina. Perrella (ex Sorrento) e De Clemente (proveniente dalla Sorianese) invece per il momento restano con la Juniores. Tutto finito? Non è detto: non è da escludere infatti che, dopo la sconfitta in Basilicata e l’aggancio della Turris, la società non decida di fare un ulteriore sforzo per provare ad inseguire la promozione tra i professionisti. In casa Gladiator invece si cercano un centrocampista esperto, un attaccante ed un paio di under. Si parlava di Esposito dell’Aversa Normanna ma questi è andato alla Novese. Potrebbe invece restare aperta l’ipotesi (sempre di provenienza granata) Miraglia, difensore. Per il resto, staremo a vedere.

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 8 gennaio 2014 ALLE ORE 13:22