Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CORPORA GRICIGNANO, tutti a S.ANTIMO per aiutare Drozina & C. a compiere l’impresa salvezza


    Domani, alle 18, al Pala Puca, arriva lo Scandicci. Una vittoria, anche al tie break e una contemporanea sconfitta di Sala Consilina a Pavia, decreterebbe la salvezza matematica

    corpora-crovegli01

     

    GRICIGNANO D’AVERSA – Guai a distrarsi. Vietato cullarsi sull’alloro pur importante, pur cruciale, guadagnato domenica scorsa sul parquet di Sala Consilina, dove Drozina e compagne hanno vinto la gara più importante dell’anno, quella in cui si sono giocate almeno l’80% dell’obbiettivo salvezza. Hanno vinto in campo avverso, sovvertendo anche il pronostico e riscontrando, finalmente, delle potenzialità tecniche che erano sotto gli occhi di tutti, ma che non avevano ricevuto, fino ad ora, il supporto di un carattere gladiatorio che a Sala Consilina, nel momento decisivo della vita o della morte sportiva è venuto fuori.

    Il calendario, ora, arride alle ragazze di Della Volpe. Ma siccome da Sala Consilina non arrivano informazioni di una squadra in disarmo, rassegnata dopo la sconfitta nel match dell’anno, occorre dare un seguito alla prestazione di 6 giorni fa.

    Se la Cropora gioca come domenica scorsa, con lo stesso furore agonistico, si terrà in partita fino all’ultimo con la Savino Del Bene Scandicci, squadra toscana, quinta in classifica, e con molte certezze sul piano tecnico tattico.

    Ma perché la partita di domani possa diventare quella della salvezza matematica, raggiunta con un turno di anticipo, cosa impensabile fino a qualche settimana fa, occorre che le ragazze della Corpora combattano, stavolta, insieme al loro pubblico, ai loro tifosi.

    Domani, alle 18,00, nessuno dovrà mancare tra gli appassionati, gli sportivi, ma anche tra coloro che si identificano nei vessilli sportivi i quali inorgogliscono un territorio complicato come questo, al Pala Puca di S.Antimo, che, questa volta, deve riempirsi fino all’ultimo posto disponibile.

    Sia la società che le ragazze, hanno formulato molti appelli, in queste ore, affinché la gente vada per aiutare la Corpora a vincere questa partita, a compiere, dunque, un’impresa contro una squadra molto forte. 3 punti, ma anche 2 punti, con una vittoria al tie break, potrebbero bastare per la festa, in considerazione del complicato impegno esterno che attende Sala Consilina in vista al palazzetto lombardo della Riso Scotti Pavia.

    Forza Corpora

    Red.Sport

    PUBBLICATO IL: 5 aprile 2014 ALLE ORE 14:40