Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA, le INTERVISTE: Ugolotti: “Foggia? Vogliamo arrivare in cima. Calci d’angolo? Ecco cosa penso”


    De Marco: "A Foggia per i tre punti", Cucciniello: "Guardiamo partita per partita, ma speriamo di arrivare primi"

    ugolotti casertana

    A margine del primo allenamento settimanale in vista della sfida di Foggia, il mister della Casertana, Guido Ugolotti, ha parlato ai microfoni della stampa per fare il punto sulla precedente partita contro il Teramo: “L’unico rammarico di domenica è di non aver segnato nel primo tempo. La reazione verso le ultime due sconfitte c’è stata, è stato comunque importante muovere la classifica. Nella prima frazione si è vista una sola squadra, abbiamo attaccato solo noi. Poi nel secondo tempo, un po’ la paura e un po’ la stanchezza ci ha costretto a gestire un po’ il risultato”. E proprio sulla partita contro la compagine teramana, noi di CasertaCE abbiamo posto due domande. Sui calci d’angolo non sfruttati: “Manca un po’ di cattiveria? Abbiamo provato tutte le situazioni, ci alleniamo in un campo più stretto, però è la nostra lacuna. Siamo una delle squadre che abbiamo ottenuto più calci d’angolo e fatto meno gol. Significa che ci manca qualcosa nel tempismo di chi va ad attaccare la palla e, probabilmente, qualche errore anche nel metterla al centro”. E sulla posizione di Mancino, a volte troppo defilato sulla sinistra, soprattutto quando si recupera il pallone facendo pressing: “Può essere un problema? Sicuramente. Ma è un atteggiamento che domenica volevamo avere, magari quello che è mancato è l’apporto dei terzini ma comunque ci tenevamo a non scoprirci dopo due partite nelle quali avevamo concesso troppo”. Ed infine, una chiosa su Foggia e campionato: “Andremo lì senza regalare nulla, perchè vogliamo arrivare in cima. Ma attenzione perchè questo torneo è difficilissimo, nessuno mollerà”.

    DE MARCO – “Teramo? Potevamo chiudere il primo tempo sul due/tre a zero se fossimo stati più precisi. Loro sono stati bravi a difendersi e nel secondo tempo è calato il ritmo. Alla fine il pareggio è un risultato giusto. Calo nel secondo tempo, il pareggio può accontentare la Casertana in queste ultime partite? Dipende sempre dalla gara, pareggiare contro la prima in classifica dopo aver fatto due passi falsi che seguivano i diciannove risultati utili consecutivi è sempre positivo. Foggia? Noi affrontiamo tutte le partite alla stessa maniera, cercheremo di portare i tre punti a casa”.

    CUCCINIELLO – “Pari con il Teramo, dimenticate le due sconfitte? Sicuramente. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nel secondo ci siamo un po’ fermati anche per via delle due sconfitte precedenti. Foggia? Partita dura, campo difficile. Loro esprimono un buon calcio, ma noi vogliamo fare punti. Primo posto? Oltre Cosenza, il Teramo e noi c’è proprio il Foggia. Guardiamo partita per partita, poi speriamo che arriveremo il più alto possibile”.

    Raffaele Cozzolino

    PUBBLICATO IL: 11 marzo 2014 ALLE ORE 17:42