Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA, due assenti alla partitella. Ugolotti: “Teramo? Partita che i ragazzi aspettano”


    La Casertana di Guido Ugolotti nella giornata odierna ha effettuato la solita partitella in famiglia ma, a farla da padrone sono state le assenze. Infatti, se la notizia del pieno recupero di Nicola Mancino è ottima, bisogna registrare l’assenza di Riccardo Idda e Carmine Cucciniello, entrambi messi K.O. da un virus influenzale. Contando anche l’assenza […]

    ugolotti casertana

    La Casertana di Guido Ugolotti nella giornata odierna ha effettuato la solita partitella in famiglia ma, a farla da padrone sono state le assenze. Infatti, se la notizia del pieno recupero di Nicola Mancino è ottima, bisogna registrare l’assenza di Riccardo Idda e Carmine Cucciniello, entrambi messi K.O. da un virus influenzale.

    Contando anche l’assenza di Alain Baclet, e le squalifiche di Correa, Marano ed Agodirin, gli undici che hanno provato ad eseguire i movimenti da possibili titolari erano abbastanza contati. Le uniche certezze sembrano essere Gigi Pezzella a sinistra, Michel Cruciani e Simone De Marco a centrocampo, e Nicola Mancino sulla trequarti. Oltre, chiaramente, al portiere Ermanno Fumagalli. Poi tanti possibili ballottaggi.

    In difesa, qualora dovrebbe recuperare Idda, ci sarebbero 4 cinque uomini per tre posti. Potrebbe rivedersi Rinaldi dal primo minuto, il quale è sembrato in palla. A destra favorito D’Alterio su Antonazzo. Al centro se ci sarà Rinaldi chiama uno tra Conti ed Idda.

    Il centrocampo è formato per due terzi: Cruciani e De Marco sicuri della maglia da titolare. Ballottaggio tra Chiavazzo e Cucciniello per la terza casacca. Il mediano avellinese è favorito, ma dipenderà dalle sue condizioni fisiche.

    In avanti, intoccabile, e recuperato, Mancino. Al suo fianco favorito Alvino. Come prima punta ballottaggio tra Varriale e Favetta, con il primo leggermente favorito.

    L’INTERVISTA - A termine della seduta, Guido Ugolotti si è prestato ai microfoni: “Teramo? Partita che non va preparata, i ragazzi l’aspettano per dimostrare il proprio valore. Loro sono una squadra tosta, che mi hanno fatto una ottima impressione all’andata, che hanno potuto programmare e che possono contare su un vero fenomeno per la categoria che è Dimas. Assenze? Non ce ne siamo mai fatti un problema. Chi sarà in campo darà il massimo”.

    Raffaele Cozzolino

    PUBBLICATO IL: 6 marzo 2014 ALLE ORE 20:38