Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA – Dubbio Correa con il Castel Rigone, Conti verso la conferma. Si cerca il sostituto di Cruciani


    Ugolotti deve fare i conti con diverse assenze, ecco la probabile formazione E’ la vigilia di Castel Rigone – Casertana, gara valida per la ventiquattresima giornata, nonché la settima di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. E’ la prima partita per i Falchetti dopo il raggiungimento della testa solitaria della classifica […]

    Ugolotti deve fare i conti con diverse assenze, ecco la probabile formazione

    E’ la vigilia di Castel Rigone – Casertana, gara valida per la ventiquattresima giornata, nonché la settima di ritorno, del Girone B di Seconda Divisione di Lega Pro. E’ la prima partita per i Falchetti dopo il raggiungimento della testa solitaria della classifica ed è l’occasione per prolungare il periodo magico della truppa di Guido Ugolotti, che ormai dura da ben 18 partite. La sfida è in programma al San Bartolomeo di Castel Rigone, con fischio d’inizio alle ore 14.30. A dirigere l’incontro sarà il Signor Daniele Martinelli di Roma2, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Orlando e Lorenzo Meacci, entrambi della sezione di Empoli.

    CASERTANA - Il Castel Rigone, nonostante la sconfitta dell’andata ed una diversa guida tecnica, ha ben figurato all’Alberto Pinto e Guido Ugolotti lo ha ripetuto più volte in questa settimana. Vuole che la squadra mantenga alta la concentrazione, perchè la sfida di domani sarà molto dura.

    Per due giocatori che tornano a disposizione, Angelo Antonazzo e Francesco Alvino, ce ne sono altri due, Salvatore D’Alterio e Michel Cruciani, che devono dare forfait, per la squalifica  di un turno imposta ai loro danni da parte del Giudice Sportivo, per aver raggiunto il limite massimo di cartellini gialli.

    A preoccupare il coach ex Benevento, però, è l’infermeria. Alain Baclet dovrà fare i conti con un lungo stop (almeno due settimane di terapie). Lucas Correa ha fatto differenziato fino a ieri, ma potrebbe stringere i denti e scendere in campo dal primo minuto in Umbria. Ed infine, Giuseppe Rinaldi (che poteva andare verso un reintegro) non ha potuto partecipare alla seduta del giovedì per via di un problema alla schiena.

    E allora le scelte possono diventare piuttosto obbligate. Nel 4-3-2-1 di Ugolotti, il portiere sarà, ovviamente, Ermanno Fumagalli. La linea a quattro sarà composta da Antonazzo a destra, Pezzella a sinistra ed al centro dalla coppia Idda-Conti (quest’ultimo verso la conferma dopo la buona prova contro il Sorrento). A centrocampo l’unico certo del posto è Francesco Marano. Se ce la farà, il play sarà Correa, altrimenti pronto Cucciniello. Il quale potrebbe essere in ballottaggio anche per sostituire lo squalificato Cruciani: in corsa anche De Marco e Chiavazzo (attenzione alla sua candidatura, potrebbe essere la prima presenza da titolare con la maglia della Casertana). In avanti, con il rientro di Alvino, solito dubbio: falso nueve (con Agodirin prima punta, e Mancino ed Alvino alle sue spalle) o due dei tre esterni (con Agodirin che potrebbe riposare) alle spalle di una delle due prime punte a disposizione (Favetta in vantaggio su Varriale, in questo caso).

    CASERTANA (4-3-2-1) – Fumagalli; Antonazzo, Idda, Conti, Pezzella; De Marco, Cucciniello, Marano; Alvino, Mancino; Favetta.

    Ballottaggi: De Marco/Cucciniello/Chiavazzo/Correa per due maglie. Favetta/Agodirin per una maglia.

    Raffaele Cozzolino

    PUBBLICATO IL: 14 febbraio 2014 ALLE ORE 10:37